Come riportato nella precendente news, se da una parte gli sforzi di Sony sono profusi per riusicre a produrre un numero sensibilmente superiore di unità di PS5 nel corso del 2021, dall’altra parte non si è in grado, in questo contesto di forte instabilità del mercato, di garantire con assoluta certezza il raggiungimento di questo obiettivo. Il capo di PlayStation, Jim Ryan, ha ribadito nel corso delle diverse interviste rilasciate ai principali media del settore che la società sta facendo di tutto per consentire ai propri clienti di entrare in possesso di una PS5, ma ha comunque sottolineato il fatto che le diverse problematiche che hanno determinato questa stasi del mercato non spariranno imprvvisamente.
 “Le forniture di PS5 sono state particolarmente complicate e abbiamo dovuto limitare la distribuzione. Anche l’offerta e la domanda di semiconduttori sono limitate in tutto il mondo. Chiediamo ai nostri fornitori di consentirci di aumentare la produzione, che confluirà nel mercato entro quest’anno. “
Noi di Cyberludus, siamo consapevoli del fatto che le notizie riportate a cadenza quotidiana sembrano dire tutto e il contrario di tutto, ma con il susseguirsi di informazioni che riceviamo, cerchiamo di fare chiarezza intorno alle mille sfaccettature di questo particolare periodo storico.
Sony ha ribardito che è improbabile che i restock di PS5 riusciranno a migliorare drasticamente nell’anno fiscale in corso che terminerà il 31 marzo 2022.
Nei suoi ultimi risultati finanziari pubblicati questo mercoledì, la società ha riferito che le unità di PS5 spedite sono state leggermente superiori rispetto a quelle che hanno caratterizzato il lancio di PS4  (7,8 milioni contro 7,6 milioni).

Hiroki Totoki, CFO di Sony, ha rilasciato la segunte dichirazione:
“Puntiamo a un volume di vendite maggiore rispetto alla PS4 [durante il secondo anno]. Saremo in grado di aumentare drasticamente l’offerta? No, non è probabile “.
“La carenza di semiconduttori è un fattore, ma ci sono altri fattori che avranno un impatto sul volume di produzione. Al momento, il nostro obiettivo è quello di puntare a superare le vendite che hanno caratterizzato il secondo anno di PS4, 14,8 milioni, di unità distribuite”

Alla domanda specifica sulla carenza di semiconduttori che sta colpendo tutti i settori dell’elettronica di consumo, Totoki ha esposto una serie di interessanti alternative che potrebbero garantire a Sony una via di fuga :
“Per esempio, potremmo trovare una risorsa secondaria, o cambiando il design potremmo farcela”

Dove acquistare PS5: controlla subito la disponibilità di PS5

A partire da oggi 28 aprile, non è disponibile alcun aggiornamento circa la disponibilità di console PS5. Noi di Cyberludus cerchiamo, nel limite delle nostre possibilità, di recuperare tutte le informazioni utili per gli acquisti, cercando sempre di farvi desistere dall’acquistare hardware da persone o store che mirano solo a facili guadagni a discapito del malcapitato utente. Nella nostra guida PS5, costantemente aggiornata, spiegheremo quali negozi hanno PS5 disponibili in questo momento, quando potete aspettarvi nuove forniture e a che ora saranno resi disponibili i prodotti .

Pertanto, se state cercando di acquistare una PS5, aggiungete questo link ai segnalibri e ricontrollate regolarmente il sito.

Rivenditore Disponibilità Previsione di disponibilità
Amazon Esaurito
Gamestop Italia
Esaurito
Mediaworld Esaurito
Unieuro Esaurito
Trony Esaurito

Fonte

Articolo precedenteSvelati i giochi PlayStation Plus di maggio 2021
Prossimo articoloMonolith Soft si espande in previsione dell’imminente rilascio di Breath of the Wild 2
Videogiocatore di vecchia data. Cerca di contrastare con tutte le sue forze la feroce ondata di divulgatori videoludici che, giunti sul nostro pianeta sotto mentite spoglie, cercano di blastare noi comuni videogiocatori . Papà per vocazione e felice organizzatore dell'evento ludico Play The Game

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!