The Last of Us Part II, il  capolavoro targato Naughty Dog è indubbiamente un’opera destinata ad entrare nella storia dei videogiochi. In occasione dei Bafta è stato premiato come gioco dell’anno.Nonostante abbia collezionato ben 13 nomination, The Last of Us Part II è riuscito a raccogliere solo tre premi.

Hades, videogioco Roguelike d’azione sviluppato e pubblicato da Supergiant Games, rilasciato per Microsoft Windows, macOS e Nintendo Switch, ha totalizzato ben cinque premi incluso realizzazione artistica, miglior gioco, game design e narrativa.

Logan Cunningham, che presta la voce a diversi personaggi in Hades, ha vinto il suo primo Bafta come miligor interprete.

Animal Crossing: New Horizons, ha vinto due premi: gioco oltre l’intrattenimento e multiplayer, mentre Sackboy: una grande avventura, ha vinto i premi britannici per il gioco e la famiglia.

Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, ha vinto il premio per la milgior musica, e il gioco horror Carrion, in cui i giocatori controllano un mostro tentacolare e che abbiamo apprezzato nel corso del nostro provato, ha ottenuto il premio come miglior gioco di debutto.

- Advertisement -

Articolo precedenteMonster Truck Championship – Recensione della versione PS5
Prossimo articoloQualcomm al lavoro su una console portatile

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!