Continua a far parlare di sé Dying Light, infinita epopea zombiesca targata Techland. Il gioco, ormai uscito da diversi anni, vedrà nel corso dell’imminente estate 2020 l’uscita di una nuova espansione, chiamata Hellraid. Un’espansione che ha anche una “storia nella storia”: Hellraid è (o sarebbe meglio dire “era”) infatti un titolo Techland finito inspiegabilmente nel dimenticatoio nonostante delle premesse notevoli e interessanti. Il gioco, infatti, si poneva come un titolo d’azione in prima persona con vistosi elementi ruolistici e da dungeon crawler, il tutto incorniciato da una estetica fantasy/dark ben realizzata.

Ma torniamo a Dying Light 2: Techland ha mostrato solo un brevissimo video inerente il Dlc ma, dalla descrizione ufficiale, apprendiamo che «questo DLC a pagamento espanderà il gioco con una segreta piena di nuovi nemici da massacrare con tante armi nuovissime. A te decidere se tuffarti nelle viscere dell’inferno da solo, o unirti ai tuoi amici per un’emozionante partita in modalità cooperativa». Restiamo in attesa di nuove informazioni sulla faccenda.

Articolo precedenteThe Last of Us Parte 2 richiederà almeno 100 Gb di spazio libero
Prossimo articoloMaid of Sker: pubblicato il trailer di annuncio
Amante dei videogiochi, degli animali e del buon cibo, non rinuncio ai piccoli piaceri ludici e ad una buona compagnia! Anche Online!

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!