Final Fantasy VII Remake sembra aver riconquistato la fiducia degli appassionati dopo mesi di dubbi ed incertezze sull’imponente progetto di Square Enix. Gli ultimi trailer diffusi e la convincente presentazione all’E3 2019 hanno fatto balzare il titolo nell’Olimpo dei giochi più attesi del prossimo anno. Il remake sarà suddiviso in diverse parti, la prima delle quali arriverà a marzo 2020 su PS4. Tuttavia il gioco non è mai stato presentato come un’esclusiva Sony, di conseguenza è probabile che nei mesi successivi al lancio FFVII Remake possa approdare su altre piattaforme.

A dar forza a questa ipotesi ci ha pensato la pagina Facebook ufficiale di Xbox che ha recentemente condiviso un’immagine, successivamente rimossa, che mostrava l’atteso JRPG con tanto di data d’uscita fissata per il 3 Marzo 2020. Questa è però la data d’uscita del gioco su PlayStation 4, per cui è probabile che si tratti di una svista anche se a questo punto è lecito pensare che, un a volta scaduta la probabile esclusiva temporanea Sony, anche gli utenti Xbox One potranno godere del ritorno di uno dei giochi più amati della storia.

Articolo precedenteF1 2019 – Recensione
Prossimo articoloShenmue 3, il season pass non sarà gratis per i sostenitori Kickstarter
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!