A sorpresa e a pochi giorni dalla notizia bomba dell’annuncio dell’acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft, ecco arrivare una “bombetta” – lato Playstation. Come recita il tweet del giornalista Jason Schreier, che aveva anticipato anche l’acquisizione di Activision, Sony ha confermato che Bungie (team storicamente legato alla saga di Halo e, da qualche anno, al lavoro su Destiny) entrerà a far parte dei PlayStation Studios, mantenendo la propria indipendenza e continuando a lavorare su titoli multipiattaforma.

Vi alleghiamo, inoltre, il post ufficiale di Jim Ryan (presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment) sul Playstation Blog, che annuncia – appunto – questa acquisizione importante per il team di Playstation.

Insomma, una risposta importante quella di Sony che sarà, sicuramente, da valutare in futuro.

E voi? Cosa ne pensate di questa acquisizione? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo precedentePaper Dolls 2 – Dalla Cina con terrore
Prossimo articoloSan Valentino 2022: Game-Lovers: quando il divertimento è unisex
Nerd purosangue classe 1992, si avvicina al mondo dei videogiochi grazie al SEGA Master System di sua madre. Destreggiandosi tra Alex Kidd e Sonic the Hedgehog, comincia a farsi una importante cultura videoludica a base di platform e beat ‘em up. Fedele seguace della “master race”, consuma giochi di ruolo dalla mattina alla sera, anche se la sua saga preferita rimane Grand Theft Auto degli inarrivabili Rockstar Games, che fin dal primo capitolo lo ha aiutato a diventare la brutta persona che imparerete a conoscere.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!