Quali negozi avranno disponibilità di PS5 per il mese di maggio 2021? Dove sarà possibile acquistare una nuova console PlayStation 5? Sono ormai passati più di cinque mesi dal 19 novembre 2020, data che ha segnato il debutto della nuova console targata Sony, la PS5. A distanza di questi mesi l’acquisto di una PS5 continua ad essere difficile e genera grande frustrazione tra gli utenti. La domanda di hardware ha superato ampiamente l’offerta, lasciando molti utenti con l’amaro in bocca e impossibilitati ad acquistare una nuova console. Non esistono indicazioni precise, si continua a navigare a vista in attesa di maggiore chiarezza. Il capo di PlayStation, Jim Ryan, ha sottolineato l’impegno da parte di Sonyper consentire ai propri clienti di entrare in possesso di una PS5, ma ha evidenziato il fatto che le diverse problematiche che hanno determinato questa stasi del mercato non spariranno imprvvisamente.
 “Le forniture di PS5 sono state particolarmente complicate e abbiamo dovuto limitare la distribuzione. Anche l’offerta e la domanda di semiconduttori sono limitate in tutto il mondo. Chiediamo ai nostri fornitori di consentirci di aumentare la produzione, che confluirà nel mercato entro quest’anno. “

Sony ha ribardito che è improbabile che i restock di PS5 riusciranno a migliorare drasticamente nell’anno fiscale in corso che terminerà il 31 marzo 2022.

Hiroki Totoki, CFO di Sony, ha rilasciato la segunte dichirazione:

“La carenza di semiconduttori è un fattore, ma ci sono altri fattori che avranno un impatto sul volume di produzione. Al momento, il nostro obiettivo è quello di puntare a superare le vendite che hanno caratterizzato il secondo anno di PS4, 14,8 milioni, di unità distribuite”

Alla domanda specifica sulla carenza di semiconduttori che sta colpendo tutti i settori dell’elettronica di consumo, Totoki ha esposto una serie di interessanti alternative che potrebbero garantire a Sony una via di fuga :
“Per esempio, potremmo trovare una risorsa secondaria, o cambiando il design potremmo farcela”

Dove acquistare PS5 a maggio 2021: controlla subito la disponibilità di PS5

A partire da oggi 30 aprile, non è disponibile alcun aggiornamento circa la disponibilità di console PS5. Noi di Cyberludus cerchiamo, nel limite delle nostre possibilità, di recuperare tutte le informazioni utili per gli acquisti, cercando sempre di farvi desistere dall’acquistare hardware da persone o store che mirano solo a facili guadagni a discapito del malcapitato utente. Nella nostra guida PS5, costantemente aggiornata, spiegheremo quali negozi hanno PS5 disponibili in questo momento, quando potete aspettarvi nuove forniture e a che ora saranno resi disponibili i prodotti .

Pertanto, se state cercando di acquistare una PS5, aggiungete questo link ai segnalibri e ricontrollate regolarmente il sito.

Rivenditore Disponibilità Previsione di disponibilità
Amazon Esaurito
Gamestop Italia
Esaurito
Mediaworld Esaurito
Unieuro Esaurito
Trony Esaurito

 

Articolo precedenteDrake’s Odds Survive – Intervista al team di sviluppo italiano
Prossimo articoloLa modalità avventura di Amnesia: Rebirth è disponibile anche per Playstation 4
Videogiocatore di vecchia data. Cerca di contrastare con tutte le sue forze la feroce ondata di divulgatori videoludici che, giunti sul nostro pianeta sotto mentite spoglie, cercano di blastare noi comuni videogiocatori . Papà per vocazione e felice organizzatore dell'evento ludico Play The Game

5 Commenti

  1. a mio giudizio Game stop e’ da inserire negli store che mirano solo a facili guadagni !! perché non permette di acquistare la sola console ma obbliga a crearsi un bundle con accessori e gadget di dubbia utilita’ e a vere una spesa minima intorno alle 730€ per la versione con disco !

  2. lungi da noi voler difendere Gamestop ma, se non altro, e ne converrai con noi, tutto quello che ti propone in bundle sono accessorri, giochi e console che vengono venduti al loro effettivo costo di mercato.

  3. Scusa leggo bene “AL LORO EFFETTIVO COSTO DI MERCATO” ????? I giochi inseriti nei bundle praticamente obbligatori valgono molto meno di quello che dichiarano loro a listino, esattamente alla metà del prezzo si acquistano ovunque, guarda caso poi le console senza bundle sono SEMPRE ESAURITE quindi o paghi di più e ti prendi ciò che LORO vogliono rifilarti o nulla… questo in moltissimi settori sarebbe un REATO. Gamestop MERITA DI CHIUDERE VISTE LE POLITICHE SEMPRE E DICO SEMPRE A DISCAPITO DEL CLIENTE. Sono VERGOGNOSI !

  4. Potremmo scrivere un libro che ha come titolo i ” mille modi di in…..e la gente” ma non ne verremmo fuori. Non sono d’accordo con quanto dici, il fatto che un gioco venga venduto altrove alla metà del prezzo non significa, necessariamente, che quel titolo abbia dimezzato il suo valore. Ma mi piacerebbe approfondire questo aspetto con te, ti pregherei quindi di farmi un esempio specifico e discuterne amichevolmente. In base alla mia esperienza, le principali catene di vendita, compreso Gamestop, hanno adottato una condotta onesta e trasparente, nonostante le difficoltà e le problematiche che, inevitabilmente, sono insorte. In giro, invece, ci sono centinaia di store che cercano in tutti i modi di rifilarti una console al doppio o al triplo del suo prezzo, qui è evidente la totale malafede.

  5. Gamestop andrebbe si fatto chiudere, non tanto per i bundle obbligatori ma per il fatto che ad oggi se NON sei possessore di tessera level 3 (quindi a pagamento) NON solo non ti mandano comunicazione di disponibilità (che anche se contestabile può essere considerato un servizio aggiuntivo per i clienti più fedeli) ma ad oggi senza tessera NON ti permette nemmeno l’acquisto di una PS5

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!