Sony ha annunciato i suoi piani per un sistema PlayStation VR di nuova generazione per PS5.

Sebbene attualmente sia possibile utilizzare  il precedente VR sulla nuova console PS5, non è particolarmente indicato, considerando la mole di cavi presenti.

In un post sul PlayStation Blog, Hideaki Nishino di Sony la definisce “un’esperienza di intrattenimento definitiva con notevoli balzi in avanti in termini di prestazioni e interattività”. Si collegherà a PS5 con un unico cavo per semplificare la configurazione e migliorare la facilità d’uso, consentendo un’esperienza visiva ad alta fedeltà.

Stiamo sfruttando ciò che abbiamo imparato dal lancio di PS VR su PS4 per sviluppare un sistema VR di nuova generazione che migliora tutto, dalla risoluzione al campo, al monitoraggio e all’input”

“Una delle innovazioni di cui siamo entusiasti è il nostro nuovo controller VR, che incorporerà alcune delle caratteristiche chiave presenti nel controller wireless DualSense. Questo è solo uno degli esempi di tecnologia a prova di futuro che stiamo sviluppando per soddisfare la nostra visione di un’intera nuova generazione di giochi ed esperienze VR.

C’è ancora molto sviluppo in corso per il nostro nuovo sistema VR, quindi non verrà lanciato nel 2021. Ma volevamo fornire questo primo aggiornamento ai nostri fan.”

Articolo precedenteSimbolotto oggi martedì 23 febbraio 2021: i simboli estratti stasera
Prossimo articoloGran Turismo 7 è stato posticipato al 2022
Cyberludus.com è un sito di attualità, notizie e curiosità su videogiochi per qualsiasi piattaforma.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!