Secondo un rapporto di Bloomberg, il prossimo Dragon Age, precedentemente progettato intorno ad una forte componente multiplayer sarà trasformato in un gioco intermanete in single player. Questo cambiamento si è avuto a causa dell’insuccesso commerciale registrato da Anthem.

BioWare ha annunciato di aver annullato i piani per il riavvio di Anthem e ha deciso di concentrare i propri sforzi sullo sviluppo del nuovo Dragon Age, sul franchise di Mass Effect e su Star Wars: The Old Republic.

Wilson e altri dirigenti di EA, hanno cambiato il loro approccio circa l’interesse percepito dal pubblico verso titoli in single palyer. Star Wars Jedi: Fallen Order, titolo particolamenrte apprezzato dalla nostra redazione, è un gioco interamente in single player  pubblicato nel novembre 2019 che ha ottenuto il plauso della critica e ha superato le aspettative di vendita di EA, raggiungendo oltre 10 milioni di giocatori nei primi quattro mesi dal lancio. Diversamente Anthem di BioWare, titolo costruito intorno alla modalità multiplayer on line, ha subito critiche da ogni fronte, registrando pessimi dati di vendita..

BioWare ha rilasciato il primo trailer completo per il nuovo gioco di Dragon Age a dicembre 2020, la data di rilascio del gioco  è prevista per il 2022

Articolo precedenteThe Sims festeggia il 21° compleanno con 21 nuovi oggetti di gioco disponibili in The Sims 4
Prossimo articoloState of Play: Final Fantasy VII Remake integrade in arrivo su Playstation 5
Cyberludus.com è un sito di attualità, notizie e curiosità su videogiochi per qualsiasi piattaforma.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!