Dopo un avvio dissestato sin dall’inizio, dovuto da un contesto politico americano non dei migliori, l’annuncio e l’avvio della conferenza Playstation5 è ormai giunto al termine: pubblicizzato in pompa magna sulle varie piattaforme di intrattenimento digitale, nella serata dell’11 giugno 2020 Youtube ed il sito ufficiale Playstation hanno reso partecipe la loro utenza della presentazione ufficiale della line-up di lancio della console, ormai prossima all’uscita nel periodo interposto tra i mesi di settembre e dicembre dell’anno corrente. Dalla durata leggermente superiore ad un’ora, l’intero showcase digitale è stato un susseguirsi di presentazioni generali dei titoli appartenenti alla line-up di lancio, con a volte presentazioni di scene catturate in game con i Dev Kit di Playstation 5. Seppure la conferenza abbia spesso toccato apici di interesse, alimentati dalla creazione di hype e dovuti dal viscerale desiderio di conoscere nuove informazioni sulla console, si può dire che il momento di maggior rilievo sia stato quello finale: dopo l’annuncio di uno dei titoli più desiderati dall’utenza Sony, è stato mostrato l’attesissimo design della console. Avente sin dal lancio una versione con lettore blu ray ed una priva di questo, che oltre a digitalizzare la propria utenza permette a questa di risparmiare sul futuro ed ingente acquisto, di Playstation 5 sono stati mostrati anche una serie di accessori più o meno secondari: Camera HD, Media Remote, Stazione di ricaricarica per il DualSense e Pulse 3D, l’Headset Wirless venduto (molto probabilmente) separato dalla console. Infine, ma non certamente di meno importanza, nell’intero arco della serata ben 26 titoli sono stati annunciati per la futura generazione videoludica. In arrivo nel periodo di lancio della console, nel corso del 2021 e del 2022, ecco i titoli proposti durante lo showcase digitale:

-Gran Theft Auto 5, 2021. Partendo da oggi, fino al rilascio su next-gen verranno regalati 1 milione di dollari in GTA Online mensilmente. La versione per la futura console verrà migliorata sul fronte tecnico-qualitativo

-Marvel’s Spider-man Miles Morales, fine 2020

-Gran Turismo 7

-Ratchet & Clank Rift Apart

-Project Athia, designato esclusivamente per Playstation 5

-Stray, 2021

-Returnal

-Sackboy, a big adventure

-Destruction Allstars

-Kena Bridge of Spirits

-Goodbye Volcano High, 2021

-Oddworld Soulstorm

-Ghostwire Tokyo, in arrivo nel 2021

-Jet: The Far Shore, fine 2020

-Presentazione di un nuovo gameplay di Godfall, in uscita alla fine del 2020

-Solar Ash, 2021

-Hitman 3, gennaio 2021

-Astro’s Playroom

-Little Devil Inside

-NBA 2K2, fine 2020

-Bugsnax, fine 2020

-Demon’s souls

-Deathloop

-Resident Evil Village, in arrivo nel 2021

-Pragmata, in arrivo nel 2022

-Horizon Forbidden West

Articolo precedenteObserver: System Redux nuovo spettacolare video mostra il gameplay e i miglioramenti introdotti
Prossimo articoloCapcom al lavoro su Resident Evil Village

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!