Nella trepidazione per l’attesissimo remake di Final Fantasy VII, il quale approderà nel mercato Playstation il 10 aprile 2020, è stata resa disponibile da Square Enix una modalità demo, la quale permette di giocare il primo dei numerosi capitoli della storia principale, narrante l’ingresso e la fuga dal reattore Mako 1. La prova gratuita, dalla durata di circa 45-60 minuti, presenta al videogiocatore quelli che saranno i personaggi caratteristici dell’avventura, dai secondari Wedge e Biggs ai più importanti Barret, Jessie e Cloud, il protagonista che tutti seppero amare nel corso del 1997.

Sin dalle prime battute di gioco viene presentata al giocatore una visione introspettiva dei personaggi, introducendo il carattere cinico della figura chiave del racconto, ossia un ex soldato d’élite precedentemente al servizio di un’organizzazione denominata Shinra, l’antagonista delle nostre avventure. Seppure Cloud appaia inizialmente come un mercenario, ponendo i soldi e sé stesso davanti a tutti, egli collabora insieme a Barret e gli altri, la cui volontà è quella di sconfiggere i malintenzionati della Shinra, poiché il loro obiettivo consiste nell’acquisizione dell’energia mako, considerata come la linfa vitale del mondo. Distaccandosi dal combattimento a turni che ha da sempre caratterizzato l’intera saga di Final Fantasy, il remake del settimo capitolo si presenta invece come un videogioco tattico in tempo reale, o RTT, così da permette una maggiore immersione del giocatore nelle numerose battaglie che sin da subito dovremo affrontare. Nonostante il gameplay sia caratterizzato da semplici combo leggere e pesanti, tutte concatenabili con la continua pressione del tasto desiderato, la sua complessità (specialmente per chi si approccia a questa rinomata saga con questo capitolo) deriva dall’uso di magie e abilità speciali, le quali sono strettamente correlate alla barra ATB, ricaricabile con la messa a segno delle sopracitate combinazioni. L’esperienza di gioco viene tuttavia agevolata da un tutorial semplice, che accompagnerà il giocatore durante le fasi inziali, allegando ad ogni spiegazione di una determinata meccanica con un video esemplificativo.

Nell’attesa di ulteriori aggiornamenti prima dell’imminente data di uscita, consigliamo agli utenti Playstation di scaricare la prova gratuita rilasciata questa mattina nello store digitale, in quanto potrebbe interessare ad amanti della saga e non.

Articolo precedentePS5 e Xbox Series X a confronto
Prossimo articoloStar Trek Online: Legacy è disponibile su PlayStation 4 e Xbox One

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!