L’approdo di Yakuza su PC è stato particolarmente ben visto dai giocatori. L’uscita su Steam di Yakuza 0 e dei due Yakuza Kiwami ha permesso all’utenza PC di vivere le avventure di Kiryu e dei suoi amici mentre si azzuffano, si godono il tempo libero e girano per le strade di Kamurocho. La buona notizia è che questi tre giochi non rimarranno un caso isolato poiché Sega adesso considera Yakuza una serie multipiattaforma, sebbene l’azienda non sia ancora pronta a fare annunci ben precisi sui giochi futuri.

Yakuza-Kiwami

“Realizzare porting di qualità per PC è la chiave”, afferma John Clark, vice presidente esecutivo di Sega. Clark ha spiegato che Sega ha privilegiato puntare sulla serie di Yakuza, già forte di una fanbase molto solida. Il vice presidente ha aggiunto che Yakuza è stato un successo su PC, vendendo bene anche in Giappone. In futuro, il PC continuerà a rientrare nei piani dell’azienda nipponica.

“Tutte le divisioni di Sega (Giappone, Europa, Stati Uniti) considerano ormai Yakuza come un’offerta multipiattaforma”, ha asserito Clark “Ciò non significa comunque che tutti i nostri progetti futuri saranno multipiattaforma ma, da adesso, prenderemo seriamente in considerazione tale ipotesi per ogni nostro titolo”.

Articolo precedenteKonami annuncia il PC Engine Core Grafx mini
Prossimo articoloSecret Neighbor: un nuovo trailer in occasione dell’E3
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!