Riportiamo un comunicato stampa importante di Microsoft che espone alcune importanti novità relativamente al considerevole ecosistema del PC Gaming.

Microsoft ha oggi annunciato tre importanti novità per contribuire al forte ecosistema del PC gaming:
Xbox Game Pass per PC gamer: una nuova esperienza ideata in collaborazione con la community dei PC gamer, progettata specificamente per rispondere alle esigenze degli sviluppatori e dei giocatori che utilizzano questa piattaforma.
Più scelta su dove acquistare i titoli Xbox Game Studios: l’obiettivo è quello di rendere i giochi per PC Xbox Game Studios disponibili in più store, tra cui il Microsoft Store su Windows, a partire dal giorno di lancio.
Supporto ai giochi Win32 su Windows 10: Win32 è il format preferito per sviluppatori e giocatori. Per questo motivo, Microsoft ha deciso di abilitare il pieno supporto ai giochi nativi Win32 sul Microsoft Store su Windows.

A nostro avviso si tratta di tre scelte che portano nella direzione giusta la casa di Redmond. Il supporto ai giochi Win32 è un segno che forse anche un colosso come Microsoft ha infine dovuto accettare che il mondo delle “Universal App” non è mai andato giù agli sviluppatori di videogames ed è giusto forse lasciarlo confinato a settori più consoni.

- Advertisement -
Articolo precedenteGears 5: confermata la presenza all’E3 2019
Prossimo articoloBioware parla del futuro di Anthem
Cyberludus.com è un sito di attualità, notizie e curiosità su videogiochi per qualsiasi piattaforma.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!