Private Division e Obsidian Entertainment hanno annunciato The Outer Worlds, un nuovo RPG single-player sci-fi creato dai co-game director Tim Cain e Leonard Boyarsky, creatori originali di Fallout.

“È fantastico lavorare ancora con Tim. È raro trovare un collaboratore le cui abilità sono così complementari alle proprie: Tim è bravissimo nelle cose che io non so fare e viceversa”, ha dichiarato Leonard Boyarsky, co-direttore del gioco in Obsidian. “Ma entrambi abbiamo la passione di creare RPG in single-player dalla trama profonda, in cui i giocatori possono caratterizzare il loro personaggio e affrontare il gioco nel modo che preferiscono.”
“La combinazione del mio humor leggero con l’approccio di Leonard, più serio, dà risultati davvero speciali. Si può dire che questo influenzi ogni aspetto del gioco: dall’ambientazione, ai personaggi, ai dialoghi”, ha aggiunto Tim Cain, co-direttore del gioco in Obsidian. “Inoltre qui in Obsidian abbiamo una squadra bravissima, perciò siamo certi che The Outer Worlds manterrà le promesse e darà ai giocatori tutto quello che cercano nell’universo di un gioco di ruolo.”
Obsidian ha un ottimo curriculum se si parla di sviluppare RPG di qualità in single-player che danno al giocatore la possibilità di influenzare la trama in modo significativo. Se uniamo tutto ciò al caratteristico dark humor di Tim e Leonard, il risultato non potrà temere confronti”, ha dichiarato Michael Worosz, vicepresidente senior e capo di Private Division. “Con The Outer Worlds, la squadra sta dando vita a un incredibile gioco di ruolo fantascientifico che unisce la ricchezza dell’ambientazione a una trama dinamica e profonda in un modo nuovo ed entusiasmante.”

The Outer Worlds sarà disponibile il prossimo anno per PC, PS4, and Xbox One.

 

Articolo precedenteFlimbo’s Quest – Retro recensione
Prossimo articoloSuper Mario Bros. – Retro recensione
Roberto Placanica
Videogiocatore di vecchia data. Cerca di contrastare con tutte le sue forze la feroce ondata di divulgatori videoludici che, giunti sul nostro pianeta sotto mentite spoglie, cercano di blastare noi comuni videogiocatori . Papà per vocazione e felice organizzatore dell'evento ludico Play The Game

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!