Guerrilla Games si espande, gli autori di Horizon: Zero Dawn hanno grandi progetti per il futuro

Guerrilla Games ha fatto passi da gigante nell’ultimo periodo, il passaggio dalla saga di Killzone a Horizon: Zero Dawn ha sancito il definitivo salto di qualità della software house che, a questo punto, non vuole adagiarsi sugli allori ma ha intenzione di continuare a crescere e migliorare.

La compagnia olandese sta cominciando questo percorso di espansione partendo innanzitutto dalle basi e trasferendosi in una sede più vasta e funzionale alle esigenze del team.

Di seguito trovate il tweet dell’art director di Guerrilla e creatore del concept originale di Horizon: Zero Dawn, Jan-Bart van Beek, che annuncia il cambio di sede:

https://platform.twitter.com/widgets.js

A rincarare la dose ci ha pensato il CEO di Guerrilla, Herman Hulst, di cui vi riassumiamo la sue recente dichiarazone:

La ricerca del nuovo immobile è stata lunga e sofferta ma  finalmente lo studio potrà assumere nuovi dipendenti. L’idea sarebbe quella di passare dai 250 attuali ad almeno 400 sviluppatori, in modo da poter accorciare notevolmente i tempi di sviluppo. Vogliamo pubblicare nuovi giochi ogni 2-3 anni, dalle nuove IP ai seguiti di saghe già avviate. Potendo contare su 400 impiegati, potremo seguire con agevolezza lo sviluppo contemporaneo di due progetti, tagliando i tempi di attesa tra un’uscita e l’altra.

 

 

Articolo precedenteUn nuovo trailer ci mostra tutte le novità di No Man’s Sky
Prossimo articoloLe novità dell’anno 2 di Ghost Recon Wildlands
Fabrizio Giardina
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here