Bethesda continua a pubblicare Skyrim perché… la gente continua a comprarlo!

Il successo di The Elder Scrolls V: Skyrim è un fenomeno che ha ben pochi eguali sul mercato videoludico e le recenti dichiarazioni di Todd Howard di Bethesda non fanno altro che confermare pesantemente questa realtà.

Il game director ha esplicitamente affermato che il publisher continua a pubblicarlo in varie versioni semplicemente perché… la gente continua a comprarlo! Dunque se vogliamo che Skyrim si prenda il meritato riposo, bisognerebbe smettere semplicemente di acquistarlo, come detto da Howard. Milioni di giocatori, mensilmente, amano perdersi tutt’oggi nelle gelide lande del’RPG di Bethesda, quindi, ovviamente il publisher vuole continuare a guadagnarci su, finché sarà possibile.

Todd Howard ha affermato che “Milioni di persone ogni mese giocano ancora a Skyrim”, ciò ha ovviamente portato ad un notevole ritardo nello sviluppo di The Elder Scrolls VI che è stato annunciato soltanto durante il recente E3 2018, con un brevissimo teaser che non fa altro che confermare che ci saranno da attendere ancora diversi anni prima dell’effettivo rilascio del titolo.