18 minuti di gameplay per Metro Exodus

Metro Exodus promette di essere il capitolo più ambizioso della serie, apportando una nuova svolta alla storia e una serie di nuove funzionalità. Per la prima volta, l’umanità lascia la metropolitana di Mosca per cercare la vita al di sopra della terra. Questo dà spazio a meccaniche finora inesplorate per quanto riguarda il gameplay della serie, che è stato mostrato in una nuova demo di gameplay all’E3 2018.

Come possiamo vedere dal video in calce, le aree visitabili nel gioco sono molto più vaste di quelle viste nei precedenti capitoli, il lato esplorativo assumerà dunque maggiore importanza ma non temete, la storia sarà ancora al centro del titolo.

Le missioni potranno essere affrontate in diversi modi, grazie alle molteplici possibilità offerte al giocatore. Ad esempio, iniziando una battaglia cominciando a far fuoco, i nemici potrebbero rendersi conto di essere in pericolo e arrendersi. Poi spetterà al giocatore decidere il destino dei nemici, una scelta di game design che va certamente ad aumentare il coinvolgimento.

Una caratteristica interessante del gioco è la personalizzazione delle armi che trasforma pistole in letali cannoni a mano e fucili classici in poderosi fucili da cecchino, in pochi secondi anche in battaglia. Il crafting assume un ruolo di fondamentale importanza nell’esperienza di gioco ed è anche possibile riparare armi danneggiate.

In pieno stile Metal Gear Solid V, sarà presente un ciclo dinamico giorno-notte. Tale meccanica andrà a stravolgere notevolmente l’approccio da utilizzare di missione in missione.  Dormendo sui letti sarà possibile far avanzare velocemente il tempo, un po’ come abbiamo già visto nei vari Fallout.

Nonostante le ambientazioni all’aperto, Metro Exodus non ha comunque perso la componente horror/claustrofobica che ha contraddistinto la saga fino ad oggi. Al contrario, sembrerebbe che le angoscianti ambientazioni, valorizzate dal superbo comparto grafico, riescano a creare un’atmosfera di tutto rispetto. Come potete vedere dal video, il gioco sembra non aver snaturato la sua essenza.

Metro Exodus verrà rilasciato il 22 febbraio 2019 su PC, PlayStation 4 e XBox One.

Articolo precedenteAnnunciato Beyond Blue, in arrivo ad inizio 2019
Prossimo articoloMicrosoft non ha intenzione di portare la VR su Xbox
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!