Durante una recente riunione con gli azionisti Nintendo ha rivelato tutti i dettagli riguardanti il servizio online dedicato alla console di punta della casa di Kyoto.

Il servizio si chiama Nintendo Switch Online, comprenderà diverse forme di  abbonamento a pagamento e sarà disponibile settembre 2018.

Ecco tutti i vantaggi di cui potranno usufruire gli abbonati:

  • Gioco online – Possibilità di giocare online, in modalità competitiva o cooperativa, nei giochi per Nintendo Switch supportati come Splatoon 2, Mario Kart 8 Deluxe e ARMS.
  • Nintendo Entertainment System Nintendo Switch Online – Un catalogo di classici per NES (The Legend of Zelda, Super Mario Bros., Donkey Kong e tanti altri) con tanto di funzioni online.
  • Servizio di cloud dei dati di salvataggio
  • Un’app dedicata per smartphone e tablet
  • Offerte esclusive per i membri

Il servizio in abbonamento sarà disponibile in quattro diverse offerte:

  • 1 mese (30 giorni) – € 3,99
  • 3 mesi (90 giorni) – € 7,99
  • 12 mesi (365 giorni)  – € 19,99
  • Iscrizione familiare (365 giorni) – Se crei un Gruppo famiglia, fino a otto account Nintendo possono usare il servizio a pagamento Nintendo Switch Online.

Un primo timido passo di Nintendo nel mondo degli abbonamenti online, l’offerta è certamente inferiore rispetto a ciò che offre la concorrenza ma d’altronde viene proposta ad un prezzo decisamente più economico. Potremo comunque giudicare in maniera più approfondita soltanto dopo il lancio effettivo del servizio.

Articolo precedenteARK Park – Recensione
Prossimo articoloMax The Curse Of Brotherhood – Recensione
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!