Days Gone: vediamo un’orda di infetti all’opera

Days Gone è  sulla cresta dell’onda da qualche settimana a questa parte, sono stati diffusi diversi video e rilasciate parecchie informazioni riguardante l’esclusiva PlayStation 4 e chissà, all’E3 2018 potremo scoprire certamente qualcosa di nuovo. Ma non è finita qui, proprio oggi Game Informer ha pubblicato un nuovo video gameplay che evidenzia una delle peculiarità riguardanti il gioco sviluppato da Sony Bend: gli scontri con le orde.

Fu la caratteristica che più incuriosì il pubblico durante il reveal del gioco, all’E3 2016. Nel video di cui parliamo possiamo vedere il protagonista alle prese con un’orda composta composta da ben 300 zombie. Questa fase di gioco appare piuttosto ostica, gli infetti sono pericolosi e imprevedibili e ciò porta i gocatori in questione a tentare svariati approcci abbastanza diversificati l’uno dall’altro come lanciare molotov all’impazzata o gettarsi rovinosamente con la moto sull’orda. Potete vedere il video a questo indirizzo.

Days Gone sarà disponibile dal 2019, in esclusiva PS4. Ecco alcune delle informazioni recentemente diffuse:

  • Nonostante possa sembra simile a The last of Us, gli sviluppatori hanno tenuto a specificare che i due giochi sono molto diversi;
  • Non ci saranno livelli di difficoltà;
  • Le missioni secondarie saranno contestualizzate con la trama principale;
  • Saranno presenti finali multipli;
  • Il protagonista, Deacon, non potrà essere personalizzato.
Articolo precedenteBattletech – Recensione
Prossimo articoloFAR: Lone Sails – Recensione
Fabrizio Giardina
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!