Sta per arrivare il Commodore 64 Mini, ecco prezzo e data d’uscita

E’ stato confermato che anche Gamestop si occuperà della distribuzione del tanto desiderato C64 Mini, la retro console più attesa del 2018.

Il C64 Mini verrà distribuito con all’interno 64 tra i più apprezzati giochi della piattaforma, da “Alleycat” a “Robin of the Wood”.

Il C64 Mini è stato progettato pensando ai moderni metodi di connessione. Sarà possibile collegarlo a qualsiasi TV con porte HDMI e USB e cavi inclusi. Il classico joystick è incluso. Non dovrebbero nascere problemi di spazio per poter posizionare il Mini C64 dato che è il 50% più piccolo rispetto alla controparte originale.

La SNES Mini è diventata la console retrò più venduta del 2017 da Gamestop e a quanto pare Gamestop Ireland si aspetta qualcosa di simile se non di più.

Thomas Mallon, Marketing Manager di GameStop Northern Europe, ha dichiarato: “La richiesta di C64 Mini è stata fenomenale, abbiamo ricevuto enormi quantità di pre-ordini e stiamo incoraggiando i clienti ancora indecisi a prenotare il prodotto, per non rischiare di rimanere a mani vuote. Le richieste da parte dei clienti ha già superato di gran lunga quella di SNES Mini, quindi prevediamo che questo sia il prodotto da gioco più venduto del 2018 finora. Tutta la nostra squadra è così entusiasta che i clienti possano provare questo classico retrò, un prodotto capace di unire un’intera famiglia. ”

Il C64 Mini verrà rilasciato il 29 marzo 2018 al prezzo di €79,98. I preordini sono attualmente effettuabili presso varie catene come Gamestop o Amazon.

Articolo precedenteL’ormai ex Star Wars di Visceral Games sarà un open world
Prossimo articoloCooler Master presenta MasterBox TD500L
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!