Blizzard vuole aumentare la severità dei provvedimenti presi contro i giocatori con atteggiamenti scorretti di Overwatch. E già da oggi sarà possibile notare i primi cambiamenti.

Come annunciato sul forum ufficiale del gioco dal community manager Lylirra, sono state incrementate le sanzioni per i giocatori che utilizzano in modo sbagliato la chat o rovinano in qualsiasi modo l’esperienza degli altri giocatori.

Crediamo che il sistema di reporting interno e il sistema di penalità siano tra le nostre funzioni più importanti, ed è qualcosa su cui vogliamo investire in maniera significativa nel corso del prossimo anno. Per questo, con effetto immediato, incrementeremo le penalità ai giocatori in risposta a segnalazioni verificate di comportamenti scorretti.“, ha annunciato il community manager Lylirra sul forum ufficiale di Overwatch.

Per quanto riguarda Overwatch, questo significa che uso abusivo della chat, molestie, spam in-game, inattività nei match (intenzionale) e griefing. Se vedete qualcuno adottare qualcuno di questo atteggiamenti, segnalateli. I giocatori che commettono infrazioni verranno silenziati, sospesi, o addirittura bannati dal gioco di conseguenza.“.

Attualmente il sistema di report di Overwatch è disponibile solo su PC, ma a breve debutterà anche su console.

Inoltre siamo ancora impegnati nel portare il sistema di report su PlayStation 4 e Xbox One. Come giocatori console, sappiamo quanto sia frustrante non avere questa funzionalità sulle vostre piattaforme. Stiamo lavorando attivamente su questa funzione e abbiamo diversi elementi in fase di testing proprio in questo momento. Il nostro obiettivo è quello di implementare un opzioni di reporting simili a quelle attualmente disponibili su PC, così come qualsiasi miglioramento fatto a quello su PC da qui a quando verrà reso disponibile.“.

Articolo precedentePlayStation Plus: Just Cause 3 e Assassin’s Creed: Freedom Cry sono tra i titoli gratuiti di agosto
Prossimo articoloWolfenstein 2: The New Colossus si mostra in due nuovi video gameplay

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here