7 saghe videoludiche da continuare!

In questi ultimi anni il mondo dei videogiochi sembra essere terrorizzato dalle nuove idee. Sebbene titoli totalmente nuovi e originali siano comunque presenti, il loro numero è esiguo se paragonati ai numerosissimi sequel, remastered, 2.8 e chi più ne ha più ne metta.
In fondo lo capiamo! In questo periodo di profonda crisi economica chi può permettersi di buttarsi a capofitto sul mercato con una “pericolosissima” nuova idea? Meglio puntare sul sicuro e fare uscire un altro Assassin’s Creed o un “nuovissimo e originalissimo” Call Of Duty. Cavallo vincente non si cambia!
Ma quello che il mondo dei videogiochi sembra essersi dimenticato è che ci sono molti, moltissimi altri giochi altrettanto vincenti che nessuno ha più considerato.

Oggi saremo la vostra memoria storica e porteremo alla luce 7 saghe videoludiche che meriterebbero un Sequel!

 

Onimusha

Onimusha è una fantastica saga action creata da Capcom nel lontanissimo 2001, e rappresenta uno dei cavalli di battaglia della PlayStation 2. Le ambientazioni di un suggestivo Giappone medievale immergono il giocatore in un’esperienza coinvolgente e intrigante. Il potere degli Oni, donato al protagonista di ciascun capitolo (3 ufficiali e 3 spin-off) permette loro di sconfiggere orde di Genma, terribili demoni che hanno invaso il Giappone. Una grandissima varietà di armi, mosse e nemici rappresentano i punti di forza di questa serie che, nonostante abbia venduto circa 7 milioni di copie, si è interrotta nel 2006.

https://www.youtube.com/watch?v=fcr4lVMmIUc

 

Dark Cloud

Dark Cloud è stato il primissimo videogioco prodotto dalla Level-5  nel 2001. Si tratta di un action rpg con interessanti spunti originale legati alla costruzione dei diorami. I personaggi della serie, infatti, devono ricostruire, grazie alla preziosa Atlamilla, vari insediamenti andati distrutti. La serie è composta solamente da due capitoli, che condividono lo stesso universo ma non il medesimo arco narrativo. Dark Cloud rappresenta un fantastico esempio di action rpg che, purtroppo, è andato dimenticato.
Nel 2016 Dark Cloud 2 (Conosciuto ai più come Dark Chronicle) è stato reso disponibile come download digitale per PlayStation 4 in versione HD, ma non si è ancora parlato di nessun sequel.

https://www.youtube.com/watch?v=X_sbpFAwmvU

 

Medievil

Vera icona di genere e idolo dei retrogamer, Sir Daniel Fortesque, protagonista della saga di Medievil, ha abbandonato da tempo lo scenario videoludico. È apparso nel recente PlayStation All-Stars Battle Royal come personaggio giocabile, ma la serie si è ufficialmente interrotta nel 2000.
Si tratta di un gioco straordinario dalle ambientazioni dark e caratterizzato da un gameplay semplice ma efficace, che ha forgiato generazioni di videogiocatori in tutto il mondo.
Sebbene un breve video in Unreal Engine 4, diffuso qualche mese fa, abbia fatto impennare le speranze dei fan, pare che la serie non tornerà sul mercato ancora per un bel pezzo.
Restiamo comunque in attesa nelle nostre cripte, speranzosi.

https://www.youtube.com/watch?v=T4BtwcvShtg

 

Legacy Of Kain

Legacy Of Kain è apparso per la prima volta nel 1996 e, in breve, si è guadagnato un grande numero di appass…adepti che da allora ne decantano le magnificenze. Una trama originale e profonda, unita ad un gameplay innovativo e divertente, fanno di questa serie un vero e proprio capolavoro.
All’infuori l’esperimento fallito di Nosgoth, un action game mutigiocatore ambientato nel mondo di Raziel e Kain, la saga di Legacy of Kain risulta “sospesa” dal lontano 2003.

https://www.youtube.com/watch?v=Dq4_iyayRIg

 

Tenchu

La popolarissima serie di videogiochi stealth, ambientata nel Giappone feudale di samurai e ninja, nasce nel lontano 1998.
Le fantastiche ambientazioni del titolo e l’ottima caratterizzazione dei personaggi rappresentano i punti di forza di questa serie, forte di un gameplay coinvolgente e innovativo.
Rikimaru e Ayame ci hanno tenuto compagnia fino al 2008, anno in cui la serie si è interrotta con un tiepido capitolo per PSP.

https://www.youtube.com/watch?v=7q8HQ1iQqWw

 

Tombi!

Nonostante il primo capitolo non abbia brillato in fatto di vendite, le critiche lo hanno elogiato e oggi, dopo quasi vent’anni, Tombi! è diventato uno dei giochi più rappresentativi della quinta generazione, nonché uno dei più ricercati (e costosi!).
Il successo nelle vendite di Tombi 2, convinse la Whoopee Camp a creare un terzo capitolo. Il progetto terminò con il fallimento della software house nel 2000.
Nessuno vuole prendere in mano la staffetta? Sul serio?!

https://www.youtube.com/watch?v=HKmRAhuh2CE

 

Parasite Eve

Nato dal romanzo di Hideaki Sena, Parasite Eve è stato prodotto dalla Square Enix nel 1998.
Siamo in presenza di un fantastico esempio di Action RPG dalla trama e dai personaggi meravigliosamente sviluppati. La saga ottenne subito un discreto successo; Parasite Eve II vendette oltre 1 milione di copie in tutto il mondo. L’ultimo capitolo, in realtà uno spin-off, risale al 2010 e da allora non si hanno più notizie della splendida Aya. Un vero peccato!

https://www.youtube.com/watch?v=jQELRgPsfEw

Articolo precedenteBattleborn – Recensione
Prossimo articoloSamorost 3 – Recensione

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!