Si apre ufficialmente Gamescom 2014 – L’evento più atteso dai videogiocatori

Si è appena conclusa la conferenza stampa della Microsoft a Colonia, durante la fiera videoludica più attesa dell’anno. Tante attese, tante aspettative, ma le maggiori dirette al titolo forse che più incuriosisce i videogiocatori del mondo, fedeli alla Microsoft ed alla casa di produzione. Call of Duty – Advanced Warfare in versione multiplayer, si presenta come un gioco che ha notevolmente potenziato la frenesia e la velocità rispetto alla versione precedente, munendo i soldati di esoscheletri che permettono loro salti a reazione rapidi e scatti sia frontali che laterali portando nel gioco una maggiore verticalità.

Novità del gioco

Tra le novità del gioco vi è un innovativo sistema di loot con statistiche variabili in modo che ogni utente si possa sentire unico. Sono state introdotte delle Scorestreak. Un’altra bella innovazione è sicuramente quella che vede l’introduzione di Scorestreaks in co-op, in cui due giocatori possono cooperare nel controllo dei mezzi aerei e usare due armi contemporaneamente. Sebbene poche, le mappe mostrate alla presentazione di COD – Advanced Warfare sono Bio Lab, Riot, Defender e Ascend. Ognuna di esse presenta delle caratteristiche.

Queste sono le novità dateci dagli sviluppatori del gioco, per quanto vi siano ancora dei dubbi su molti aspetti del gioco, i veri fan non vedono l’ora di poter aver fra le mani questa nuova versione di COD, sperando che possa saziare le loro pretese ed aspettative.

Articolo precedenteCall of Duty: Advanced Warfare: Svelata la componente Multiplayer del gioco
Prossimo articoloIl gameplay di Quantum Break direttamente da Colonia
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.