Kingdom Hearts: HD 2.5 ReMIX – Hands on al Gamescom di Colonia

Cross over e successo planetario!

Kingdom Hearts è una saga che ha dell’incredibile, caratterizzata dal mix di universi completamente diversi (Disney meets Final Fantasy), che nel corso degli anni è riuscita a raccogliere una fan base impressionante. La saga conta quasi una ventina di titoli tra capitoli ufficiali e spin off, e continua ogni anno a sfornare prodotti davvero interessanti. Il titolo di cui vi andremo a parlare quest’oggi è il secondo cofanetto degli HD Remix, ovvero i capitoli rimasterizzati di Kingdom Hearts in esclusiva su PS3. Dopo il successo dell’1.5 HD Remix a breve potremo aggiungere alla nostra collezione il 2.5 HD Remix che conterrà, con una veste grafica completamente rimasterizzata, Kingdom Hearts II Final Mix+ , Kingdom Hearts Birth by Sleep Final Mix e le cinematics di Kingdom Hearts Coded. Alla Gamescom, presso il panel Square Enix, abbiamo testato il titolo e questo è il nostro responso!

Il pacchetto definitivo per gli amanti di Kingdom Hearts!

Partiamo da Kingdom Hearts II Final Mix+. Il titolo, uscito inizialmente solo nel Sol Levante, è una versione espansa di Kingdom Hearts II. Rispetto all’originale, il titolo presenta un nuovo livello di difficoltà (la modalità critica), una nuova gamma di abilità e di oggetti, due nuovi boss, un nuovo mondo (il Cimitero delle KeyBlade), nuovi costumi ed un insieme di nuovi collezionabili. Insomma il titolo a livello contenutistico sembra interessante, ma a livello grafico cosa è cambiato? In movimento il titolo si dimostra fluido e piacevole. La rimasterizzazione dell’interfaccia è riuscitissima, che risulta ben definita e leggibile. Il dettaglio dei personaggi è ottimo e in generale il titolo è invecchiato molto bene.

Kingdom Hearts Birth by Sleep Final Mix è la versione rimasterizzata del titolo approdato in esclusiva su PSP, da molti considerato uno tra i migliori della serie. Rispetto al prodotto originale, la versione HD offrirà un intero nuovo episodio, da giocare nei panni di Aqua, una maestra del Keyblade. A livello grafico il lavoro compiuto è stato doppio, considerato che, oltre ad adattare il titolo per il grande schermo, gli sviluppatori hanno dovuto rimasterizzare totalmente le textures per l’alta definizione. Il lavoro finale è notevole, specialmente considerando che si tratta del porting di un titolo PSP.

Le cutscenes di Kingdom Hearts: Coded sono state ben riprodotte e contano un livello di dettaglio di pregevole fattura. Ci saremmo però aspettati una rimasterizzazione del gioco stesso piuttosto che delle sole cut scene.

In conclusione?

Kingdom Hearts 2.5 HD Remix si conferma essere il pacchetto definitivo per ogni amante della saga di Square Enix. Sicuramente acquisto obbligato per i possessori del primo capitolo mentre, per i neofiti, il consiglio è ovviamente quello di recuperare la versione 1.5. Non ci resta altro che attendere la data di uscita del titolo, il 5 Dicembre 2014.

Articolo precedenteArmored Warfare – Hands on al Gamescom di Colonia
Prossimo articoloBattlefield Hardline – Hands on al Gamescom di Colonia
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.