ITCH.IO, il famoso portale dedicato ai videogames indie, ha indetto una incredibile iniziativa: per una donazione minima di 5 dollari (circa 4.60€) offre a chiunque la possibilità di ottenere un bundle senza precedenti, che include oltre 1600 videogiochi e contenuti di ogni tipo. Il nobile intento è combattere il razzismo e la disuguaglianza sociale, al quale evidentemente tantissimi sviluppatori e gruppi indie hanno aderito, come cita il testo della stessa:

Viviamo in un tempo di ingiustizia razziale, disuguaglianza e brutalità della polizia contro i neri. Speriamo che tutti prendano posizione in qualsiasi modo possibile. Abbiamo collaborato con i creatori di tutta la nostra piattaforma per supportare le organizzazioni che lavorano direttamente con le persone interessate.

Abbiamo contattato la nostra community e un numero senza precedenti di creatori ha donato oltre 740 progetti per far parte di quello che crediamo sia il pacchetto più grande di sempre. Sono disponibili oltre 3.400 dollari di opere pagate Pay-what-you-want con un importo minimo di donazione di 5$.

Cliccando su questo link avrete modo di partecipare donando una cifra a piacere che, se supera i 5 dollari, vi fornirà l’accesso ad i link per i download digitali di tutti i titoli inclusi (NB: niente codici Steam, si tratta di download diretti).

Al momento di scrivere queste poche righe hanno già raccolto oltre 6 milioni di dollari e voi che state aspettando? Affrettatevi! Avete ancora meno di 3 giorni per poter partecipare a questa incredibile raccolta fondi!

Articolo precedenteSaints Row The Third Remastered – Recensione
Prossimo articoloStar Wars: Squadrons non punterà sulle microtransazioni
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!