Non ci vuole un genio per capire che Marvel’s Spider-Man avrà un sequel nel prossimo futuro. Non solo il titolo ha venduto incredibilmente bene, ma Sony ha anche dichiarato esplicitamente quando ha acquistato Insomniac Games che prevede di continuare a investire nella proprietà.

Un recente post su Reddit, abbastanza interessante, lascia trapelare nuovi dettagli sul gioco (il post è stato cancellato, quindi bisogna dare credito ad algamepost per i dettagli). A quanto pare, Insomniac ha recentemente tenuto un incontro online di un’ora discutendo del gioco, mostrando anche filmati, missioni, nuove meccaniche e altro ancora.

Prendete tutto ciò con le pinze.

Narrativamente parlando, il gioco punterà su un contesto potenzialmente avvincente. A quanto pare Peter Parker è tornato a lavorare al Daily Bugle come fotografo, dove, a quanto pare, J Jonah Jameson è tornato dopo problemi finanziari del suo podcast. Sembra che MJ stia andando da qualche altra parte a fare interviste postbelliche e tornerà presto.

Si parla anche del coinvolgimento di vari altri personaggi importanti, tra cui Eddie Brock, Doctor Connors (Lizard), Miles (che ora è giocabile), Harry Osborn, Morbius, Carnage, Wraith e altri. QUasi scontato il coinvolgimento di Venom, apparentemente usato da Norman Osborn per curare la malattia di Harry, come si apprende nel primo gioco, con conseguenze non particolarmente positive.

Il leak afferma anche che il gioco proporrà un meteo dinamico, con 7 diverse tipologie di condizioni atmosferiche: neve leggera, neve pesante e pioggia leggera e altro. Una clip mostra Peter camminare attraverso New York (nei suoi panni da “civile”, abbastanza interessante) durante l’inverno. 

Secondo quanto riferito, si è parlato anche delle missioni secondarie,che saranno molto più dinamiche e ci immergeranno totalmente nei panni dell’amichevole Spider-Man di quartiere. Ci saranno anche eventi randomici che vedranno l’eroe impegnato nella protezione e nel soccorso dei cittadini in difficoltà.

Alcune missioni secondarie sembrano anche avere un focus narrativo molto più marcato. Combattimenti contro Mysterio alla Statua della Libertà (che ora sembra essere un luogo esplorabile), in una torre dell’orologio e in un presunto teatro sono stati mostrati. Viene anche suggerito che una missione secondaria includerà Matt Murdock aka Daredevil come personaggio, mentre un altra potrebbe presentare la Torcia Umana.

Inoltre, sembra che il costume nero sarà disponibile nel gioco. A quanto pare i giocatori potranno attivare/disattivare i costumi con la semplice pressione di un pulsante. Si dice anche che ci sarà un albero delle abilità dedicato al simbionte, orientato particolarmente nella sul combattimento.

Stando al leak, anche questo sequel seguirà la politica DLC del primo titolo. Pare che Insomniac e Sony stessero pianificando di svelare il gioco quest’estate, ma i loro piani sono sttai stravolti dalla pandemia e ora stanno presumibilmente il reveal non avverrà prima di agosto. L’interesse delle parti sarebbe quello di lanciare il titolo alla fine di quest’anno.

Vi ribadiamo che queste voci non sono state confermate ufficialmente. Mantenete quindi un certo livello di scetticismo. Noi stessi reputiamo alquanto improbabile che Marvel’s Spider-Man possa uscirà già questanno, tuttavia sognare non costa nulla.

Articolo precedentePlayStation 5: la console sarà presentata a maggio?
Prossimo articoloDragon Ball Z: Kakarot, data di uscita del primo DLC
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!