Con un comunicato ufficiale tramite l’account Twitter di Monster Hunter, Capcom annuncia ufficialmente la data del terzo title update dell’ultimo capitolo dell’omonima saga, presente sul mercato console da settembre 2019, giunto in seguito su PC nel mese di gennaio 2020. Dal 23 marzo sarà infatti possibile scaricare gratuitamente l’aggiornamento disponibile esclusivamente su console, successivamente accessibile anche su computer, ove giungerà con un mese di ritardo. Il terzo aggiornamento dell’espansione di Monster Hunter World introdurrà due nuove varianti di mostri già esistenti: Furious Rajang e Raging Brachydios.

Non sappiamo ancora nulla sulle armi e le armature che verranno aggiunte con la futura patch, ma un breve trailer rilasciato dalla casa produttrice ha mostrato alcune variazioni al gameplay di caccia, le quali sicuramente aggraveranno la complessità delle missioni, non di per sé difficili a seguito dei numerosi aggiornamenti dell’ultimo periodo e alle introduzioni di Iceborne, che hanno eccessivamente semplificato la difficoltà del titolo. Nell’attesa di nuove informazioni in merito alla prossima novità mensile, vi auguriamo una buona caccia.

Articolo precedenteLa next-gen e i futuri possibili – Le “nuove generazioni” del domani
Prossimo articoloCall of Duty Warzone, nuovo Battle Royale presto disponibile per tutti

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!