Digital Foundry ha eseguito una classica analisi tecnica della versione Switch di Sniper Elite 3 Ultimate Edition, disponibile da pochi giorni per l’ammiraglia Nintendo. Una conversione a detta del sito “superba”. Sniper Elite 3 su Switch gira a 918p in modalità Tv e 720p in modalità portatile, con una risoluzione “dinamica”, scendendo in situazioni “stressanti” nel primo caso sino a 720p e nel secondo sino a 630p.

Da un punto di vista più squisitamente qualitativo, le texture sono molto buone seppur si attestino ad un livello estetico inferiore rispetto alle controparti Xbox One e Ps4. In aggiunta, Digital Foundry sottolinea la rimozione di alcune fonti di luce e di un abbassamento della qualità delle ombre, seppur la versione Switch del titolo abbiamo particolarità che spesso non si trovano nelle riconversioni Switch (come l’occlusione ambientale o la profondità di campo). Per quanto concerne il frame rate, il titolo offrirà un solido 30 fotogrammi al secondo, che raramente scenderà al di sotto.

Articolo precedenteDoraemon Story of Seasons è disponibile da oggi
Prossimo articoloDaymare 1998 – Recensione del Resident Evil “made in Italy”
Amante dei videogiochi, degli animali e del buon cibo, non rinuncio ai piccoli piaceri ludici e ad una buona compagnia! Anche Online!

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!