Bethesda attraverso una nota ufficiale rende noto che Doom Eternal subirà un ritardo rispetto alla data inizialmente prevista. Di seguito la dichiarazione rilasciata:

Durante lo sviluppo di DOOM Eternal, il nostro obbiettivo è stato quello di realizzare un gioco che fosse in grado di superare le vostre aspettative su tutta la linea.

Per essere sicuri di sviluppare la migliore esperienza possibile – affinché DOOM Eternal sia all’altezza dei nostri standard di velocità e pulizia – abbiamo preso la decisione di spostare la data di lancio di alcuni mesi fino al 20 marzo 2020.
Siamo consapevoli che molti fan saranno delusi da questo ritardo, ma siamo convinti che DOOM Eternal offrirà un’esperienza di gioco per cui vale la pena aspettare.

Oltre allo spostamento della data di lancio di DOOM Eternal abbiamo apportato alcuni altri cambiamenti su cui vogliamo aggiornarvi:

  • La modalità Invasione, che vi permetterà di entrare nella partita di un altro giocatore nei panni di un demone, sarà pubblicata come aggiornamento gratuito poco dopo il lancio.
  • DOOM Eternal per Nintendo Switch sarà pubblicato dopo le altre piattaforme. Annunceremo la data in futuro.
  • DOOM 64 sarà disponibile su Xbox One, PlayStation 4 e PC oltre che per Nintendo Switch. Stiamo aggiungendo DOOM 64 come bonus pre-ordine per DOOM Eternal su tutte le piattaforme così potrete scaricare e giocare questo classico gioco gratuitamente preordinando DOOM Eternal. DOOM 64 sarà pubblicato il 20 marzo 2020 su tutte le piattaforme.

Siamo grati a ogni fan di DOOM per la sua dedizione e supporto – non vediamo l’ora di squarciare e fare a pezzi demoni insieme a voi.

Articolo precedenteFallout Legacy, Bethesda conferma l’uscita imminente della collection
Prossimo articoloJohn Wick Hex: scopriamo i primi 20 minuti di gioco
Cyberludus.com è un sito di attualità, notizie e curiosità su videogiochi per qualsiasi piattaforma.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!