Poco più di un mese fa, Ubisoft ha presentato al mondo intero Ghost Recon: Brekpoint, il successore di Ghost Recon: Wildlands uscito nel 2016 per PC, Playstation 4 e Xbox One. Mentre la piattaforma non è stata inclusa nell’annuncio iniziale, Kotaku lancia la bomba affermando che Ghost Recon: Breakpoint arriverà sulla nuova piattaforma Google Stadia.

Questa notizia è stata brevemente menzionata in questo rapporto riguardante il supporto cross-save e una versione di Destiny 2 per Google Stadia. In questo articolo, durante una chiacchierata su quali grandi giochi arriveranno sulla nuova piattaforma, Jason Schreier afferma: “Ci aspettiamo anche Ghost Recon Breakpoint a altri grandi giochi da annunciare per Google Stadia”.

 

Ubisoft come detto non ha ancora annunciato il titolo per la nuova piattaforma, ma la grande partnership tra Google e Ubisoft fa presupporre che la notizia potrebbe diventare ufficiale. Il rapporto di Kotaku non dice quando verrà ufficializzato il gioco anche per Google Stadia, anche se ci sono due possibili date dove potrebbe essere annunciato: il 7 giugno Google terrrà un live stream di Stadia Connect che rivelerà i nuovi giochi per il sistema e il 10 giugno durante la conferenza E3 di Ubisoft. In attesa di nuove informazioni vi rimandiamo al nostro speciale su Google Stadia.

Articolo precedenteBorderlands 2, in uscita il DLC Commander Lilith and the Fight For Sanctuary
Prossimo articoloStar Wars Jedi: Fallen Order: svelate le box art ufficiali
Cyberludus.com è un sito di attualità, notizie e curiosità su videogiochi per qualsiasi piattaforma.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!