Spider-Man sarà “una storia umana parte di un’esperienza sovrumana”

Nella folta carrellata di giochi dal grande spessore che usciranno nella parte finale di questo 2018, Spiderman di Insomniac Games è certamente tra i titoli più attesi dagli utenti PlayStation 4.

Intervistato da GameReactor, lo Chief Brand Officer Ryan Schneider ha parlato a lungo del comparto narrativo del titolo spiegando che l’intento del team è quello di proporre “una storia umana facente parte di un’esperienza sovrumana”.

Schneider si è espresso anche sui numerosi personaggi appartenenti al mondo Marvel che saranno presenti nel gioco e sul fattore open world:

“penso che (la creazione dei personaggi) sia stata una delle parti più divertenti e memorabili durante lo sviluppo del gioco gioco, abbiamo scelto i personaggi con cui volevamo lavorare con molta attenzione, e ci siamo accertati che ognuno di loro avesse un ruolo importante  e funzionale nella storia. (…) Per quelli di voi che hanno giocato a Sunset Overdrive su Xbox One, la Manhattan che abbiamo ricreato in Marvel’s Spider-Man è molte volte più grande della cittadina di sunset overdrive.”

Manca poco più di un mese al debutto di Spiderman su PlayStation 4, vi ricordiamo infatti che il titolo  sarà disponibile dal  prossimo 7 settembre.

Fonte.

Condividi
Articolo precedenteThe Crew 2 – Recensione
Prossimo articoloBen 25 minuti di gameplay per Mega Man 11
Fabrizio Giardina
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.