La trilogia rimasterizzata del marsupiale sta per diventare multipiattaforma?

Nell’ultima edizione del Licensing Source Book Europe, noto catalogo riservato ai rivenditori,  il Licensing Manager di GB Eye, Max Arguile, ha rivelato quelli che potrebbero essere importanti sviluppi sul futuro della saga di Crash bandicoot.

Secondo Arguile, la Crash Bandicoot N.Sane Trilogy sarebbe in procinto di abbandonare l’esclusività su PS4 per approdare su Nintendo Switch e PC nel corso di quest’anno. Come se non bastasse, Activision avrebbe in programma un nuovo titolo della serie in uscita nel 2019. Stando a queste indiscrezioni non ci sarebbero notizie dell’arrivo del famoso marsupiale su console Microsoft.

Vi invitiamo a prendere con le pinze le notizie appena riportate in quanto si tratta di voci non confermate ufficialmente da Activision.

Fonte.

Articolo precedenteSpeciale – Le uscite di febbraio 2018
Prossimo articoloShadow of the Colossus: rotto il day one in diversi paesi
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!