Non solo il numero massimo di giocatori in partita è stato portato a un massimo di quatto per squadra, ma in Destiny 2 sono stati portati alcuni cambiamenti specifici per ogni modalità del Crogiolo.

Per quanto riguarda la modalità Controllo, la velocità di cattura dei punti da conquistare non varierà più dal numero di persone che sono al suo interno, e fin dall’inizio del match le zone A e C saranno fin da subito sotto il controllo delle due squadre. Ciò significa che fin da subito ambo le squadre si dirigeranno al punto B. Inoltre catturando tutte le zone, verrà attivata la “Power Play”, ovvero uno status positivo che garantirà alla squadra punti extra per ogni uccisione.

Infine è stato diminuito il tempo massimo del match ed è stata introdotta una regola di “pietà”, per cui se una squadra sovrasta nettamente gli avversari in termini di punteggio, il match si concluderà in anticipo, che verrà testata opportunamente durante la beta di questo mese.

Destiny 2 sarà disponibile a partire dal 6 settembre per PS4 e Xbox One, mentre su PC sarà disponibile a partire dal 24 ottobre.

Articolo precedenteL’ultimo aggiornamento di PS4 potrebbe aver causato un piccolo bug riguardante i profili
Prossimo articoloThe Surge: in arrivo una demo gratuita per PS4, Xbox One e PC

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!