La demo di Pokémon Go HoloLens mostrata alla conferenza Microsoft Ignit utilizza Microsoft Mesh, una nuova piattaforma di realtà mista basata su Azure che consente alle persone in luoghi fisici diversi di partecipare a esperienze olografiche collaborative e condivise su molti tipi di dispositivi.”Puoi effettivamente sentirti come se fossi nello stesso posto con qualcuno che condivide contenuti o puoi teletrasportarti da diversi dispositivi di realtà mista ed essere presente con le persone anche quando non sei fisicamente insieme.”

Nella demo, il fondatore e CEO di Niantic John Hanke e Veronica Saron, product marketing manager per Pokémon Go, si sono incontrati per combattere in una sessione condivisa di realtà mista.

“La nostra parte di questo è il lavoro di unire il mondo digitale e quello fisico, collegando i bit e gli atomi in modo che queste esperienze possano essere possibili utilizzando la piattaforma Niantic”, ha detto Hanke. “Ma le connessioni sociali sono davvero al centro di tutto ciò che facciamo e le innovazioni di Microsoft Mesh lo arricchiscono”.

Il CEO di Niantic ha aggiunto: “Microsoft Mesh offre un modo completamente nuovo di farlo. Questa idea di portare i miei amici virtuali con me mentre esco, cammino ed esploro il mondo: adoro questo concetto e sono davvero interessato a vedere cosa possiamo fare con questo “.

- Advertisement -
Articolo precedenteAliens: Fireteam – Cold Iron Studios sta sviluppando un nuovo gioco ambientanto nell’unviverso di Alien
Prossimo articoloAnnunciati i 5 giochi che lasceranno Xbox Game Pass a partire dal 16 Marzo
Cyberludus.com è un sito di attualità, notizie e curiosità su videogiochi per qualsiasi piattaforma.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!