Durante il decorso della serata del 13 marzo, internet è stato oggetto di un rumor parecchio interessante, il quale vedeva come protagonisti Sony, Hideo Kojima e Konami, popolare casa di sviluppo fondata nel 1969. Secondo l’insider Dusk Golem, moderatore del gettonato forum videoludico ResetEra, Death Stranding è stato in realtà un flop commerciale, seppure in un primo momento abbia venduto molte copie. Ad essere più interessante è ciò che il leaker afferma sull’iniziale progetto dell’opera di Kojima Production: Death Stranding fu primordialmente concepito come un gioco più vicino al genere Horror, ma intorno ad un anno e mezzo dall’inizio dello sviluppo si ebbe un “soft reboot”, ossia una rivisitazione totale del lavoro. Tale perdita economica ha portato ad una discordanza tra diversi studi di Worldwide Studios e Kojima, a seguito dell’eccessivo supporto economico ricevuto da quest’ultimo per la sua ultima IP. Il post di Dusk Golem termina con un’esemplificazione della situazione, spiegando che l’insuccesso di Death Stranding potrebbe portare ad una nuova collaborazione tra Sony e Konami. Fornendogli un budget economico inferiore al precedente, infatti, la presenza di Kojima all’interno di una produzione minore favorirebbe il processo di creazione di un team di sviluppo, consentendo un alleggerimento di eventuali costi di produzione. Seppure l’insider sia sempre apparso affidabile per i rumor veritieri riportati, tali affermazioni non sono confermabili a priori, ma andrebbero tuttavia a ratificare alcune indiscrezioni su una possibile partecipazione di Kojima alla produzione di un nuovo titolo della serie Silent Hill. Tali voci di corridoio erano inizialmente supportate da un tweet, introdotto dalla seguente frase: “Sorry to be silent everyone!”.

Qualora le indiscrezioni riportate da Dusk Golem dovessero essere ufficialmente confermate, si potrebbe pensare ad una esistente collaborazione tra le case di sviluppo coinvolte.

Fonti: https://www.resetera.com/threads/rumor-sony-rebooting-silent-hill-series.174815/page-8#post-29852207

Articolo precedenteCall of Duty Warzone – Il nuovo competitor da temere?
Prossimo articoloBlade Runner, la remastered ufficiale arriverà entro la fine dell’anno

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!