Uno dei giochi più attesi in via di sviluppo è senza ombra di dubbio Cyberpunk 2077 di CD Projekt Red. Da quando è stato pubblicato il primo video 2 anni fa, l’hype sul titolo e sulla sua possibile data di uscita è sempre stato altissimo e in crescendo. Ad alzare ulteriormente la curiosità è il fatto che non sia giocabile al pubblico per il prossimo E3.

Durante l’assemblea indetta per rendere noti i guadagni del Q1 del FY19, è stata fatta la domanda al presidente della compagnia sulla data di rilascio del gioco e se sarebbe stato rivelato all’ E3; la risposta è stata questa “Mi spiace, ma non lo sappiamo, o meglio non possiamo né confermare né negare”. Anche la domanda se una versione VR del gioco potrebbe presto venire fuori è stata fatta e la risposta è stata la seguente:

 

Per quanto riguarda la realtà virtuale, tecnicamente parlando, non è terribilmente difficile aggiungere un supporto per questo. Rendiamo comunque la nostra grafica in 3D, ovviamente lo schermo è piatto, ma se qualcuno possiede un adattatore 3D e un paio di occhiali VR, possono godere di una VR rudimentale. Il problema diventa più difficile quando consideriamo il design del gioco.

Ci sono cambiamenti sostanziali che devono essere presi in considerazione quando si lavora su un prodotto specifico VR. Il nostro focus attuale è sulle edizioni PC e console di Cyberpunk, quindi non ci stiamo muovendo in quella direzione proprio ora”.

In attesa di ulteriori aggiornamenti in merito al titolo, vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 è previsto per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Articolo precedenteCall Of Duty 2019 è semplicemente un reboot chiamato “Call Of Duty:Modern Warfare”
Prossimo articoloFell Seal: Arbiter’s Mark – Recensione
Cyberludus.com è un sito di attualità, notizie e curiosità su videogiochi per qualsiasi piattaforma.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!