La versione per PC di Resident Evil 2 offre una vasta gamma di configurazioni grafiche. I ragazzi DSOGaming hanno scoperto che utilizzando le opzioni grafiche al minimo si ottiene una versione del gioco  che sembra uscita dalla prima intramontabile Playstation.

Per ottenere questo splendido effetto nostalgia, bisogna  procedere nel seguente modo:

  • disabilitare le seguenti opzioni  (occlusione ambientale, profondità di campo, illuminazione volumetrica …);
  • ridurre la risoluzione a 640 x 480 e, successivamente, ridimensionare l’immagine a 1920 x 1440.

In questo modo, si ottiene un’immagine sfocata e non particolarmete definita.

Resinde Evil 2 sarà rilasciato il prossimo 25 gennaio su PC , PS4 e Xbox One. Se volete avere un assaggio di quello che il gioco proporrà vi intiviamo a scaricare la demo di mezz’ ora rilasciata qualche giorno fa.

Al seguente indirizzo trovate il nostro playthrough completo

Articolo precedenteFortnite: le novità dell’aggiornamento 7.20
Prossimo articoloEstrazioni Lotto e Superenalotto 15 Gennaio 2019: i numeri vincenti
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!