Starbreeze, Skybound Entertainment e 505 Games hanno annunciato l’inizio della seconda stagione del gioco OVERKILL’S The Walking Dead su PC. Disponibile gratis per tutti i giocatori che possiedono le versioni Standard e Deluxe di questo titolo action/co-op multiplayer, questo primo  aggiornamento introduce una nuova missione completa, un tutorial migliorato e una feature molto attesa dalla community dei videogiocatori: la voice chat in-game.

La seconda stagione vedrà il gruppo di sopravvissuti affrontare nuove sfide che si collocano temporalmente dopo la fine della prima stagione, e che includono un nuovo potentissimo nemico barricato a Washington D.C. nella storica collina di Capitol Hill. “No Sanctuary”, il primo episodio di questa serie, vedrà i giocatori organizzare un raid in una chiesa di Georgetown per salvare un potenziale informatore in possesso di informazioni estremamente preziose. La seconda stagione includerà nove episodi che verranno rilasciati tra novembre 2018 e giugno 2019 e che conterranno nuove missioni, nuovi personaggi giocabili, nuove mod e armi e tante sorprese che verranno annunciate più avanti.

OVERKILL’s The Walking Dead è stato aggiornato e migliorato grazie anche alle segnalazioni e ai consigli della community che ha avuto modo di giocarlo in questo primo mese dal lancio.  La chat vocale è ora supportata da Steam e permette ai giocatori di comunicare e di coordinarsi tra loro in maniera molto più efficiente. In questo nuovo video tutorial incluso del gioco, chiamato “The Survival Guide”, vengono introdotte le meccaniche di gioco e molti suggerimenti utili per sopravvivere.

OVERKILL’s The Walking Dead è uno sparatutto in prima persona ispirato alle graphic novel originali di Robert Kirkman.

 

Per maggiori informazioni leggete la nostra recensione

Articolo precedentePokémon: Let’s Go Pikachu/Eevee – Recensione
Prossimo articoloOfferta Weekend Fanatical – Very Positive Bundle!
Roberto Placanica
Videogiocatore di vecchia data. Cerca di contrastare con tutte le sue forze la feroce ondata di divulgatori videoludici che, giunti sul nostro pianeta sotto mentite spoglie, cercano di blastare noi comuni videogiocatori . Papà per vocazione e felice organizzatore dell'evento ludico Play The Game

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!