34BigThings  pubblicherà il titolo d’esordio dello studio di sviluppo indipendente Not A Number: Helheim.
Helheim è un hack’n’Slash e rappresenta sia il titolo di lancio del piccolo studio di sviluppo, sia il primo titolo di terze parti pubblicato da 34BigThings su Steam.

“Siamo incredibilmente entusiasti di questo progetto” dice Valerio Di Donato, CEO di 34BigThings “É da molto tempo che abbiamo espresso interesse nell’aiutare altri piccoli studi indipendenti, e siamo felici di aver trovato un team di persone capaci di rilasciare prodotti di alta qualità che i giocatori potranno apprezzare. NAN ha riversato un’incredibile quantità di passione e sforzo nel creare Helheim, e speriamo che i giocatori potranno rendersene conto quando lo giocheranno.”

“Helheim è stato un intenso lavoro artistico e di precisione, una vera sfida fra le difficoltà tecniche e la passione artistica con cui lo abbiamo dipinto” ha aggiunto Federico Giorsetti, il Game Designer di NAN. “Collaborare con uno studio più grande ed esperto come 34BigThings, è stata una grande esperienza educativa e un fattore critico per la buona riuscita di Helheim”.

“Incubare uno studio è stata una sfida che abbiamo preso molto sul serio, specialmente perché era la prima volta che provavamo un processo del genere. Sono molto soddisfatto della crescita che entrambi gli studi hanno affrontato, sia a livello personale che professionale.” ha continuato Di Donato “Rappresenta una parte di ciò che siamo come azienda e cosa spinge le nostre battaglie ogni giorno”.

La data di rilascio del gioco è stata fissata il 1 Febbraio 2019.

PAGINA DI STEAM: https://store.steampowered.com/app/924100/Helheim/

Articolo precedenteLe offerte PlayStation del Black Friday proseguono con incredibili sconti per PS4, PS4 Pro e PS VR
Prossimo articoloPubblicato il trailer “Horse With no Name” in attesa dell’uscita di Darksiders III
Roberto Placanica
Videogiocatore di vecchia data. Cerca di contrastare con tutte le sue forze la feroce ondata di divulgatori videoludici che, giunti sul nostro pianeta sotto mentite spoglie, cercano di blastare noi comuni videogiocatori . Papà per vocazione e felice organizzatore dell'evento ludico Play The Game

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!