È il momento di fare il grande passo e prendere casa… a Tamriel.

Oggi, i giocatori PC e Mac di The Elder Scrolls Online riceveranno il primo importante DLC del 2017: Homestead, un aggiornamento gratuito che permetterà di acquistare appartamenti, case, ville e perfino isole a Tamriel. Disponibili per l’acquisto con valuta di gioco e tramite Crown Store, le case possono essere personalizzate con oltre 2.000 elementi decorativi, inclusi mobili, accessori, libri, barili e tanto altro.

Homestead sarà pubblicato per Xbox One e PlayStation 4 il 21 febbraio.

Abitazioni in quantità… e la prima è gratis!
Homestead offre circa 40 abitazioni private tra cui scegliere, ognuna ispirata alle 10 razze giocabili. Chi vuole mettere radici a Tamriel può trovare la sua nuova casa attraverso una missione di tutorial. Conclusa la missione introduttiva, è possibile acquistare ulteriori abitazioni di varie dimensioni e condivisibili tra tutti i personaggi del giocatore.

Una casa tutta tua
Possedere una casa è solo l’inizio di Homestead, e una casa non è tale se prima non viene arredata per bene. Grazie all’editor dedicato, i giocatori potranno renderla unica comprando e posizionando più di 2.000 oggetti. Decorazioni e mobili sono disponibili presso i mercanti del gioco e nel Crown Store, ma è possibile crearne di personalizzati tramite le abilità di creazione. Tra le decorazioni troviamo tavoli, sedie, bauli, letti, banconi, libri, cibo, barili, quadri, luminarie, piante, alberi e altro. Ti serve uno spazio da sfruttare per le tue avventure? Allora porta a casa manichini da combattimento, tavoli per la creazione e assistenti!

 

 

Articolo precedenteUrban Empire – Recensione
Prossimo articoloCall of Duty: Infinite Warfare – Sabotage – Recensione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!