Che la nuova era abbia inizio

Un week end esplosivo è stato quello della settimana scorsa: la presentazione ufficiale di Playstation 4 a New York, in occasione del lancio in America, è stato un evento elettrizzante (anche se onestamente ci aspettavamo più "roba") che, tra luci e ombre, è stato costellato da annunci, conferme, smentite e diversi giochi in azione. La quarta generazione videoludica Sony è ufficialmente cominciata, e l’Europa attende con ansia il 29 novembre per unirsi ai festeggiamenti. Ma cosa ci dobbiamo aspettare dal nuovo monolite nero? Playstation 4 non è più un sogno ad occhi aperti su cui fantasticare, ma una console casalinga di cui ormai si conosce praticamente tutto, e in questo speciale analizzeremo la macchina, le caratteristiche, i pregi, i difetti e la line-up di lancio.

La console

SPECIFICHE TECNICHE

Unità BD/DVD (sola lettura)

BD x 6 CAV

DVD x 8 CAV

Processore principale
Processore personalizzato single-chip CPU: basso consumo x86-64 AMD “Jaguar”, 8 core

GPU: 1.84 TFLOPS, motore grafico basato su AMD next-generation Radeon?

Ingresso / Uscita 2 porte USB Super-Speed (USB 3.0) 1 porta AUX

Spazio di archiviazione Unità disco fisso da 500 GB.

10 giugno 2013
Design e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso.

Comunicazione
Ethernet (10BASE-T, 100BASE-TX, 1000BASE-T) IEEE 802.11 b/g/n Bluetooth® 2.1 (EDR)

Memoria GDDR5 da 8 GB

Uscita AV
HDMI Uscita digitale (ottica)

Playstation 4 sarà disponibile in Europa a partire dal 29 novembre, al costo di 399 euro e con un hard disk della capienza di 500 giga. La console è stata più volte smontata dagli esperti, ed ecco cosa abbiamo scoperto:

  • L’hard disk SATA drive da 2.5 pollici può essere tranquillamente sostituto da un’altra memoria che non superi i 9.5 mm di spessore e che contenga almeno 160 GB.
  • La console non supporta memorie esterne collegate tramite USB.
  • La scocca della console non può essere rimossa manualmente ma solo con cacciaviti specifici.
  • L’alimentazione ha un input AC di 100-240 volt.
  • L’uscita HDMI sta facendo parlare molto in questi giorni a causa di un difetto strutturale. La prima volta che si collega il cavo si rischia di bloccare l’uscita video
  • La scheda madre è installata al contrario.
  • La ventola di raffreddamento è di grandi dimensioni.

All’interno della confezione troverete un Dualshock 4, il cavo USB per caricarlo tramite la console e il cavo HDMI. Playstation Camera sarà venduta separatamente a un costo (orientativo) di 49,99 euro. Dispone di due lenti e di un microfono ed è capace di riconoscere il volto dell’utente, la sua posizione nello spazio ed è in grado di accettare comandi vocali e localizzare il Dualshock 4.

Il sistema della realtà aumentata, conosciuto approfonditamente con Playstation Vita, sarà presente anche qui grazie al servizio preinstallato Playroom, ma sarà necessaria PSCamera per giocare titoli con queste caratteristiche.

Il multiplayer locale è limitato a un massimo di quattro giocatori. Per giocare online sarà necessario iscriversi a Playstation Plus, ma per due settimane sarà gratuito per gentile concessione di mamma Sony. Iscrivendosi per un anno (49,90 euro circa) si ha diritto ad altri 90 giorni di servizio gratuito. Coloro che si iscriveranno subito al servizio avranno in regalo DriveClub (Premium Edition) e Resogun e un giga di spazio di archiviazione nel cloud.

Tra i servizi più interessanti spiccano Music Ultimated, che vi permetterà di ascoltare le vostre canzoni preferite mentre state giocando e naturalmente la possibilità di catturare video delle vostre partite, condividerle e disporre della chat vocale per comunicare anche mentre si è impegnati con titoli diversi. Dal lancio della console alla fine del 2013, saranno disponibili 30 giochi per PS4 e 180 sono al momento in fase di sviluppo, tra titoli da tripla A, nuove IP e il ritorno di saghe storiche.

Ecco i titoli disponibili al lancio della console:

Angry Birds Star Wars: 1.5Gb : $49.99

AC4 Black Flag Gold Edition: 21.2GB : $79.99

AC4 Black Flag: 21.2GB : $59.99

Battlefield 4: 33.9GB : $59.99

Black Light Retribution: 4.9GB : F2P

Call of Duty: Ghosts: 31.1GB : $59.99

Call of Duty: Ghosts Digital Hardened Edition: 31.3GB : $119.99 (season pack)

Contrast: 2.3GB : $14.99

DC Universe Online: 22.7GB : F2P

DC Universe Online Ultimate Edition: 22.7GB : $29.99

FIFA 14: 9GB : $59.99

Flower: 1.8GB : $6.99

Injustice: Gods Among Us: 22GB: $59.99

Just Dance: 22GB : $49.99

Killzone Shadow Fall: 38.5GB : $59.99

Knack: 35.6GB : $59.99

LEGO Marvel Super Heroes: 6.4GB : $59.99

Madden NFL 25 : 13.1GB : $59.99

NBA 2K14: 41.8GB : $59.99

NFS Rivals (TBA)

Resogun: 460.8MB : $14.99

Sound Shapes: 3.4GB : $14.99

Super Motherlode: 393.6MB : $13.99

Trine 2: Complete Story: 2.6GB : $19.99

Warframe: 4.2GB : F2P

La maggior parte dei titoli sarà disponibile al lancio sia in versione Blu-Ray che in formato digitale.

Come tradizione vuole, non sono mancati i classici problemi al lancio della console. Anzitutto diversi utenti hanno segnalato l’instabilità "fisica" di PS4, che soffre di un dislivello se appoggiata orizzontalmente, a tal punto che quando la console si surriscalda inizia anche a muoversi perché non riesce a stare in equilibrio. Il disagio più segnalato riguarda però l’uscita HDMI: sembra infatti che collegare il cavo sia un’impresa ostica e anche pericolosa in quanto si rischia di bloccare l’uscita video e audio. Non sono mancate nemmeno le segnalazioni di console che si bloccano dopo nemmeno due ore di gioco. Sony ha risposto prontamente alle segnalazioni dichiarando che diverse patch sono già in lavorazione e che per fortuna solo lo 0.4% ha sofferto di problemi al lancio, un margine ridotto e praticamente scontato al dayone. Il colosso ha inoltre rilasciato una guida per risolvere i problemi che attualmente infliggono le console. Dal canto nostro speriamo che tra undici giorni questi disagi siano solo il problema di qualcun altro.

Playstation Access

Tra i momenti memorabili dell’evento di New York, vogliamo ricordare l’arrivo dei ragazzi di Naughty Dog, che hanno fatto il loro ingresso in grande stile con il teaser trailer del prossimo capitolo di ]Uncharted] (il video non specifica se si tratti del quarto capitolo), esclusiva Playstation 4 che promette di stupire sia per la narrazione che per la componente tecnica, che subirà un grande balzo in avanti rispetto alla passata generazione Sony. Non è stata confermata la presenza del buon Nathan, e addirittura si ipotizza un prequel nei panni di sir Francis Drake a tema piratesco! Ma si tratta solo di voci da prendere con le dovute riserve. Attendiamo (con un po’ di fortuna) qualcosa di più concreto ai VGA di dicembre.

Ma i "cagnacci" non si sono dimenticati di Playstation 3 e finalmente, attraverso una serie di immagini e un trailer, hanno mostrato Left Behind, il dlc dedicato alla storia di The Last of Us. Il contenuto avrà come protagonista Ellie e farà da prequel alla storia della campagna principale. Non ci sarà Joel ad accompagnare la nostra coraggiosa amica in questo retroscena, che racconta il periodo della ragazza vissuto nel collegio militare a Boston. Ma Ellie sarà in compagnia della tenace Riley, sua amica fidata, e la storia sarà tutta incentrata sul loro rapporto, sulla fiducia, l’affetto e sui cambiamenti che il contagio porterà nelle loro vite. Il dlc sarà disponibile su PSN in primavera.

E’ il turno del buon Hideo Kojima e di Metal Gear! Sotto i riflettori naturalmente Metal Gear Solid V: Ground Zeroes, il prologo di The Phantom Pain. Il gioco uscirà sia sulle attuali console che quelle next gen in primavera e ha fatto la sua apparizione attraverso diversi trailer. Le edizioni PS3 e PS4 vanteranno un contenuto esclusivo, "MGS1 Déjà Vu", una missione speciale ispirata agli eventi narrati nel primo capitolo uscito su PSX, che riprodurrà alcune scene originali in stile flashback, con grafica poligonale vecchio stile, condizioni meteo dell’epoca e uno stile dei nemici in linea con il capitolo originale. Nulla di più. Anche questa volta Kojima ha attirato l’attenzione su di sé creando hype a fiotti, per poi presentare contenuti inferiori alle aspettative, anche se sempre di un nuovo capitolo di MGS stiamo parlando, perciò l’hype è comunque d’obbligo.

Ma anche inFamous: Second Son si è ritagliato la sua fetta di attenzione, calcolando che è già considerato una killer application Sony ed è tra i titoli più attesi di febbraio. Il nuovo action free-roaming di Sucker Punch arriverà nei negozi il 21 marzo 2014, con tanto di bundle annunciato ufficiosamente e avrà come protagonista lo strafottente e divertente Delsin Rowe. Delsin non vanta la stessa serietà del caro Cole, anzi, farà sfoggio dei suoi poteri soprattutto per puro esibizionismo, almeno da quanto abbiamo visto nel nuovo trailer mostrato dagli sviluppatori, che sfoggia una grafica ricca di effetti speciali e colori, mentre il protagonista manipola il fumo a suo piacimento.

Terminati i momenti più importanti, non sono mancate alcune notizie interessanti: anzitutto la beta dell’attesissimo Destiny sarà disponibile prima su PS3 e PS4 rispetto alle altre piattaforme attraverso il pre-order del gioco naturalmente. Diversi rumors parlano inoltre dell’imminente annuncio di Fallout 4, marchio che a quanto pare Bethesda avrebbe registrato in Europa. Non poteva mancare il momento troll: sua maestà Shuhei Yoshida ha affermato di aver giocato a The Last Guardian durante un intervista, dichiarando che il gioco è splendido e in ottima forma. Sfortunatamente non sappiamo per quale console lo abbia giocato, dato che alla domanda del conduttore di Spike tv "Dualshock 3 or Dualshock 4?", il presidente di Sony ha risposto con un abile sorriso e con la frase "Non me lo ricordo". Più presa in giro di cosi si muore. Probabilmente il titolo è passato alla nuova generazione. PS3 o PS4 a questo punto l’importante è che un giorno possiamo giocarlo, anche se non possiamo nascondere la tristezza nel non poter salutare la terza generazione Sony con un capolavoro di Fumito Ueda. Ma la speranza è l’ultima a morire.

Conclusioni

Questo è quanto: l’evento di New York non è stato poi cosi imperdibile. Ci aspettavamo grandi annunci e sorprese e tante dimostrazioni, come ad esempio The Order in movimento, assente invece alla presentazione. Per fortuna l’annuncio del nuovo capitolo di Uncharted, la bellezza di Second Son, la speranza per The Last Guardian e i contenuti esclusivi Sony di diversi titoli multipiattaforma da tripla A, ci ricordano di come Sony stia seriamente lavorando duro per affermare il suo dominio sin da subito, e il milione di unità vendute di PS4 in 24 ore (notizia confermata in queste ore ) è sicuramente la prova che il pubblico crede fermamente nella nuova console. Appuntamento ai VGA 2013 del 6 dicembre per le novità next gen e soprattutto al 29 novembre in tutti i negozi per acquistare Playstation 4!

Articolo precedenteContrast – Soluzione
Prossimo articoloContrast – Recensione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.