Attenzione al VENTO!

L’inquinamento dell’aria spesso risulta essere uno dei problemi più frequenti della nostra cittadina, poichè causa la maggior parte dei disastri naturali e impedisce alle zone di salire di livello (inoltre fà ammalare anche i sims della nostra città facendo aumentare i costi sanitari!) quindi come risolvere?

1) non posizionare case sottovento. Il vento porta con se lo smog e conviene tenere lontane le zone abitate dalle varie industrie e centrali inquinanti fino a quando non avremmo un modo per depurarle (con il salire di livello potremmo abbassare l’impatto ambientale e quindi riuscire a posizionare le case anche vicino le varie industrie)

2) in caso il vento cambi direzione e vada a intaccare le zone che prima erano sicure, si può diminuire il pericolo semplicemente posizionando parchi e alberi tra la fonte di inquinamento e le varie zone a rischio.

Autostrada

Un altro punto importante per la nostra cittadina sarà l’autostrada, in quanto senza essa nessuno potrà venire a vivere e lavorare nella nostra città, ma quale è il modo migliore per posizionarla? Stranamente anche questa volta dipende dal vento! Il nostro consiglio è di posizionare la nostra autostrada in modo “parallelo” rispetto alla direzione del vento (immedesimatevi nei sims che dovranno venire ad abitare, se lungo la strada per arrivare in città sentite strani odori sicuramente guarderete altrove per il vostro soggiorno). Questa strada servirà a unire le zone residenziali a quelle industriali.

Le prime Zone!

A meno che non abbiate in mente qualche cosa di specifico, il nostro consiglio è di utilizzare qualche strada a media-bassa densità, posizionadole in modo perpendicolare e creare delle piccole zone di vicinato riempendole di zone residenziali, Aggiungiamo nelle vicinanze dei distretti commerciali inseriamo in fine la zona industriale un po’ più in alto (o in basso, dipende dal vento, ricordate). Ricordatevi che, nonostante il vento, dovete comunque lasciare un po’ di spazio tra la zona industriale e quella residenziale. L’inquinamento atmosferico ha un raggio abbastanza ampio.

La centrale elettrica, dove posizionarla?

Uno dei più grandi problemi di chi vuole iniziare a costruire la propria città, è di non avere idea di come posizionare la centrale elettrica, creando così molto..troppo inquinamento per la sua povera cittadina, fortunamente ci siamo noi di Cyberludus ad aiutarvi! Iniziamo creando una stradina sterra a bassa densità collegata alle zone industriale (prestiamo attenziona, non deve essere assolutamente a favori di vento rispetto alle zone residenziali!) e posizioniamo la nostra bella centrale elettrica, nel caso si usasse una centrale a carbone o a gasolio ci conviene mettere vicino un tubo di scarico per le acque reflue, in caso usaste fonti rinnovabili (vento e luce solare) posizioniamo una Torre idrica.

Espandere le zone!

Spesso ci capiterà (soprattutto all’inizio) di non avere abbastanza entrate per mantenere la città e farla crescere, un’ottima idea sarebbe quella di creare nuove zone residenziali e nuovi centri commerciali, mantenendo un rapporto di 3 zone abitabili ogni zona commerciale. Ovviamente tutto ciò deve mantenere non solo un ottimo impatto ambientale stando attenti all’inquinamento (secondo le regole dettate prima) ma dovremmo anche inserire nuove zone industriali in modo da far lavorare e alimentare la case dei nuovi sims che verranno ad abitarci!

Crescere,Crescere E CRESCERE!

Purtroppo questa è la parte più problematica di SimCity, in quanto per poter crescere e far realizzare i nostri piani dobbiamo avere pazienza e accumulare tutto ciò di cui necessitiamo (risorse, soldi e quant’altro) ma mentre attendiamo non ci dobbiamo dimenticare delle esigenze dei nostri sims e degli edifici già costruiti, in caso ce ne sia bisogno

Altro consiglio è quello di iniziare a interagire con altri giocatori che magari stanno costruendo vicino a voi, vendendo e acquistando risorse. Il nostro consiglio è di non “procedere” fino a quando non guadagnerete almeno 1000 simoleon l’ora.

“La luna di miele” della propria città…o quasi

Ogni città ha un periodo felice, che vive senza avere disastri o altri elementi che la danneggino, questo periodo si aggira intorno ai 400-1000 abitanti, successivamente arriveranno i vari problemi e per proteggerci avremmo bisogno dei servizi sociali.

Il primo problema sarà costituito dagli incendi quindi vi consigliamo di dare la priorità alla caserma dei pompieri, successivamente vi consigliamo di inserire un ospedale e infine proseguire con scuole e stazioni di polizia, se però in caso abbiate un’idea specifica (come una città incentrata su qualcosa di specifico, tipo gioco d’azzardo o altro) dovrete adattare le scelte ai vostri piani, i nostri sono consigli “generici” per una città “generica”.

Raccomandiamo sempre di tenere d’occhio l’entrate della città e di aumentare le zone in caso guadagnate meno di 1000 l’ora.

Progetti per la città!

Adesso che la nostra città ha tutto in ordine dobbiamo pensare al futuro, sicuramente i 1000 simoleon l’ora sono un ottimo minimo con coi espandere con calma la città, ma è un ritmo davvero troppo lento per ottenere gli edifici più costosi. Esistono davvero vari modi di fare soldi, il più facile indubbiamente sarà vendere energia ai vostri vicini in caso voi abbiate molte risorse nella vostra zona, creando una città di supporto alle altre. Altrimenti come nel paragrafo precedente consigliamo di lasciare spazio agli edifici come scuole o casinò se puntiamo a una città “culturale” o “d’azzardo”, altrimenti basterà costruire le nuove strade costeggiando i vari giacimenti, prestando sempre attenzione all’impatto ambientale.

L’ultimo tocco!

Infine come ultimo tocco per le nostra città sarà molto meno complesso dei precedenti, infatti si tratterà di posizionare gli edifici governativi (solitamente gratuiti). Il modo migliore per poter fare aumentare l’influenza che quest’azione porterà è quella di posizionare il municipio vicino al distretto industriale, e la casa del sindaco nella zona residenziale, aumentando così la densità della zona e attraendo così i sims benestanti.

Ovviamente tutto ciò cambia in base ai vostri piani, se state cercando di avere una città con sims di ceto basso (quindi se state puntando a una città specializzata in Estrazione mineraria o simili) basterà seguire le indicazioni dei paragrafi precedenti, ricordando che dobbiamo sempre lavorare cercando di aumentare il valore della città prima dello spazio fisico.

Adesso basterà applicare all’infinito questi consigli per zone sempre più grandi e tenendo d’occhio i problemi odierni dei cittadini.

Complimenti avete la vostra città base pronta a diventare la città dei vostri sogni, ma non vogliamo fermarci qui, infatti una volta avviata per bene la vostra città ci saranno dei fattori da non trascurare

gestione avanzata : traffico e trasporti publici

Purtroppo uno dei problemi primari dopo “il periodo d’oro” della vostra città sarà gestire il traffico, infatti più abitanti avrete nella vostra cittadina, più le vostre strade saranno congestionate. Per risolvere questo problema ci sono un paio di soluzioni, intanto procediamo con l’aprire il diagramma apposito per capire quali sono le strade più “problematiche”, inoltre ricordiamo che i nostri sims, si muovono secondo una schema molto prevedibile : lasciano l’abitazione la mattina, scelgono la strada più breve per il luogo di lavoro, tornano la sera. Sfruttando queste Conoscenze a nostra disposizione potremo usufruire di questi metodi :

1)

fare un upgrade delle strada più trafficate (così da permettere un maggiore flusso di traffico)

2)

Puntare ai trasporti publici.

Ma come funzionano i trasporti publici?

Per usufruirne intanto la nostra città deve avere al suo interno il “Dipartimento Dei Trasporti”, il quale ci darà accesso ai vari mezzi publici:

Bus

I sims più colti probabilmente lo sdegneranno, ma per i medi lavoratori sarà il mezzo primario per poter raggiungere i luoghi di lavoro. Il consiglio è di posizionare le varie farmete sia vicino ai luoghi di lavoro sia vicino le zone residenziali, da tenere a mente che i sims che sfrutteranno questo mezzo odiano camminare e anche attraversare le semplici strade! Altro consiglio è quello di costruire un “Parcheggio Scambiatore” dove i sims potranno lasciare le loro macchine e prendere il bus.

Tram

I metro ridurranno il traffico in maniera considerevole, e sono ben visti anche dai cittadini di reddito elevato. Tuttavia, a causa di alcuni comportamenti un po’ strani, necessitano di una pianificazione particolare, infatti in caso di incroci è possibile che il tram giri sempre alla stessa svolta ignorando le altre nei casi più sfortunati, tenendo questo a mente sarebbe ideale posizionari i binari in modo da non formare incroci.

Articolo precedenteSpeciale PS3 ? Avventura, magia e atmosfera su Playstation Store
Prossimo articoloBioshock infinite : la soluzione ora tra noi (in fase di sviluppo)
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.