Batman: Arkham Origins – Quando uscirà e come sarà

Tutti gli appassionati dell’uomo pipistrello potranno finalmente gioire, infatti Batman: Arkham Origins (nuovo capitolo della serie) è stato ufficialmente annunciato e immediatamente confermato da Warner Bros.

Il nuovo titolo sarà Arkham Origins ed ha già inaspettatamente una data d’uscita: 25 ottobre 2013 per PC, PS3, Xbox360; ancora non è nota la data di uscita sulle console della prossima generazione.

Il progetto Arkham non sarà seguito più da Rocksteady ma bensì da Studio Warner di Montreal, che si era già occupato della riedizione per Wii di Arkham City.

Arkham Origins sarà un prequel ambientato negli anni ’50, in quella che viene definita la “silver age” dei supereroi.

Il gameplay si presenta molto più ricco con decine e decine di missioni secondarie, con l’introduzione di missioni generate randomicamente come, ad esempio, colpi o rapine che il nostro super eroe dovrà sventare. La sezione investigativa avrà un ruolo determinante e molto più rilevante rispetto ai capitoli precedenti: infatti oltre a dover ingaggiare feroci combattimenti con ogni genere di criminale saremo sottoposti a diversi enigmi e a ricostruzioni dei fatti.

Passando alla visuale in prima persona potremmo fare un indagine accurata degli indizi e ricostruire La dinamica degli eventi formando cosi una vera e propria simulazione dell’accaduto che potremo riavvolgere e rivedere per confutarla o rivalutare tutti gli indizi a nostra disposizione grazie ad uno dei gadget del nostro eroe super accessoriato.

La mappa di gioco sarà molto più estesa rispetto a quella dell’ultimo capitolo, con l’aggiunta di punti per l’esplorazione come quelli già visti in Far Cry 3 ed una storyline che richiede almeno 20-25 ore di gioco per essere completata.

Il nuovo Batman si potrebbe definire innovativo sotto tanti punti di vista: infatti, oltre all’ambientazione “retrò”, il nuovo capitolo offre anche un nuovo sistema di gioco chiamato Dark Knight, che integra una serie di obiettivi all’avventura, con vari gadget sbloccabili. Questo sistema incentiverebbe il giocatore a finire i vari livelli del gioco con una certa modalità, come ad esempio quella stealth. Anche i cosidddetti “cattivi” di Gotham non saranno quelli classici: sembra infatti che Joker, Pinguino e gli altri dovranno restare a casa questa volta e lasciare il posto ad un collega un po’ meno noto, Black Mask . Sarà proprio lui l’antagonista principale del nostro eroe mascherato in questo nuovo capitolo della serie Arkham.

Fonte: Gameinformer

Articolo precedenteSoul Sacrifice ? Hands on
Prossimo articoloTorna Castle Of Illusion!
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.