E’ tempo di fitness

Chi ha detto che i videogiochi sono adatti solo ai pigroni amanti del divano di fronte alla tv? Può un titolo per console divertire ma allo stesso tempo stimolare mente e corpo? Si, secondo Electronic Arts , che ha sviluppato e prodotto la serie Sport Active: Personal Trainer , l’unico brand approvato dalla Federazione Fitness Italia. Dopo il successo del primo capitolo su Nintendo Wii, la serie sbarca sulle console di nuova generazione con EA Sport Active 2.0 , una nuova versione aggiornata che ha lo scopo di trasformare il vostro salotto di casa in una palestra virtuale, dove “sudare” sarà un imperativo categorico. L’innovativo sistema Total Body Tracking promette di rivoluzionare il mondo dei giochi sportivi. Via la poltrona e il pad dunque: è arrivato il momento di allenarsi!

Una palestra alternativa

A patto di avere un minimo di spazio tra voi e la tv, il titolo sportivo EA rappresenta un toccasana per gli amanti dello sport e per tutte le persone che non hanno il tempo di andare in palestra quando lo desiderano. La versione che abbiamo testato per questa recensione è quella Ps3. Aperta la scatola troverete, oltre alla copia del gioco, diversi oggetti indispensabili: una chiavetta Usb, un estensore verde in lattice e tre fasce munite di sensori wireless. La prima cosa da fare, una volta lanciato il gioco dalla schermata principale della console, sarà inserire la chiavetta in una delle porte Usb della Ps3. Adesso potete indossare le fasce: le prime due per le rispettive braccia ed il terzo per la gamba sinistra. Una volta sincronizzate, attraverso il pulsante di ciascun sensore, le fasce leggeranno ogni vostro movimento delle braccia e delle gambe e le proietteranno su schermo, grazie alla vostra controparte virtuale, che potete creare a piacimento. Il comparto tecnico non vanta certo una grafica da colossal videoludico, in quanto si focalizza principalmente sulle animazioni dei movimenti del nostro avatar, assolutamente impeccabili e fluide. Gli scenari che faranno da sfondo alle vostre sedute di allenamento spaziano da campi da basket, da corsa e da calcio. Ogni schermata è ricca di colori brillanti e il risultato è piacevole oltre che coinvolgente. Ottimo il doppiaggio in italiano che fornisce spiegazioni in maniera semplice ed intuitiva. Simpatici i pezzi della colonna sonora che accompagnano le sessioni di gioco; inoltre, negli allenamenti personalizzati potrete inserire i vostri brani preferiti e sudare a ritmo della vostra musica.

Dacci dentro

 Una volta scelto uno tra i due personal trainer selezionabili (uno più orientato alla pesistica e l’altro nei confronti del cardio-fitness, del corpo libero e dell’aerobica), potrete decidere anzitutto se iniziare un programma prestabilito (di tre o di nove settimane) oppure personalizzarne uno a vostro piacimento. E’ importante scegliere i giorni di riposo e l’intensità dell’allenamento (facile, media e difficile). Fatto ciò, non vi resta che lasciare una bottiglia di acqua e un’ asciugamano a portata di mano. Un allenamento standard (che varia dai venti ai sessanta minuti, a seconda delle vostre scelte iniziali) inizia con una fase di riscaldamento, che include i classici esercizi, come la rotazione del bacino e delle braccia. Successivamente, si passa ai muscoli di tutto il corpo; il programma prevede un lavoro impegnativo ma sano per spalle, dorsali, petto, braccia, gambe e glutei. Il tutto è spiegato in maniera impeccabile attraverso le dimostrazioni visive. Se doveste sbagliare una serie, il vostro personal trainer se ne accorgerà e non continuerà fino a che non avrete svolto correttamente l’esercizio in questione. Vi darà ugualmente la possibilità di richiamare il tutorial e vi fornirà istruzioni dettagliate sul da farsi. Ogni esercizio sarà accompagnato da minigiochi divertenti come la corsa su campo, i tiri a canestro e in porta, fino ad arrivare a sport più accattivanti, come la boxe e lo skate in montagna. In queste prove dovrete muovervi rapidamente e seguire le indicazioni su schermo per totalizzare più punti e bruciare più calorie. Rilevante risulta l’ impiego dell’estensore, richiesto nella maggior parte degli esercizi, come lo squat, bicipiti e tricipiti. Il materiale in lattice è flessibile e resistente e permette allungamenti necessari per effettuare esercizi altrimenti impossibili. Ma la vera novità di questo titolo è il cardio-frequenzimetro: questo strumento è capace di monitorare le pulsazioni del cuore e l’intensità dell’allenamento. In questo modo potrete ottimizzare le vostre performance in tempo reale. Su schermo avrete tutte le informazioni che vi servono: frequenza cardiaca, calorie bruciate e il numero di serie dell’esercizio che state svolgendo. Terminato l’allenamento, i vostri progressi, prestazioni e trofei, verranno condivisi in rete: EA infatti ha voluto espandere l’universo Sport Active 2 per i giocatori di tutto il mondo che potranno allenarsi con gli amici e partecipare a veri e propri gruppi sportivi. Nel menù principale, infine, potrete accedere al diario di bordo, dove troverete costantemente aggiornati i vostri progressi e test giornalieri, oltre ad avere consigli per una buona alimentazione ed uno stile di vita più sano.

Conclusioni

EA Sport Active 2 Personal Trainer è un titolo impedibile per tutti gli amanti dello sport e per coloro che vogliono qualcosa di più movimentato rispetto alle solite e sedentarie ore davanti alla console. Il titolo non è per tutti: in questo gioco non si sta mai seduti e l’impegno viene prima del divertimento se si vuole raggiungere risultati concreti. Tantissimi programmi approvati ed un sistema innovativo forse non giustificano il prezzo non certo economico (99,90 euro) di questo titolo, ma il Total Body Tracking funziona alla perfezione e la sfida giornaliera per ottenere buoni risultati fa di questo gioco un prodotto quotidiano da sfruttare e personalizzare a proprio piacimento. Ci auguriamo che EA rilasci spesso aggiornamenti ( gratuiti) per arricchire ulteriormente la vasta gamma di programmi disponibili.

CI PIACE

Sport e divertimento nella medesima forumula
Aiuta a bruciare calorie e a tenersi in forma
Allenarsi con un amico è divertente

NON CI PIACE

Prezzo forse esagerato
Qualche sporadica imprecisione nella risposta dei sensori di movimento
Non è un gioco adatto a tutti

8Cyberludus.com
Articolo precedenteMonster World : Guida
Prossimo articoloRiccitiello vuole battere CoD
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.