Palestra virtuale

Novembre è il mese scelto da Microsoft per lanciare la sua nuova periferica, conosciuta dapprima come Project Natal e presentata poi all’ E3 di quest’anno come Kinect . Il nome di questo nuovo e per certi versi rivoluzionario accessorio, per quanto ci abbia fatto sorgere qualche dubbio al momento della sua presentazione, sembra convogliare a sé il significato del termine. Come poteva Microsoft far esordire al meglio la sua periferica senza il supporto di un titolo dedicato al movimento, alla fatica e all’esercizio? Bene, il gioco che ci troviamo a provare per voi, è il titolo che meglio può cogliere l’essenza di Kinect. Your Shape: Fitness Evolved è un gioco, sebbene di gioco non si possa parlare, pubblicato da Ubisoft e sviluppato dallo studio interno di Montreal. Benché possa sembrare una limpida ispirazione ad altri titoli usciti per altre console (il paragone a WiiFit ed EA Sport Active è inevitabile), Your Shape: Fitness Evolved è un titolo che non deluderà chi ama divertirsi e allenarsi comodamente a casa propria. Dimentichiamoci per un attimo pedane e accessori, e prepariamoci a trasformare il salotto di casa in una palestra virtuale con tanto di personal trainer e programmi di allenamento personalizzati.

La trasformazione del fitness Una volta avviato il gioco, la periferica cercherà di calibrarsi tracciando le nostre caratteristiche fisiche. Kinect, infatti, effettua una prima scansione del nostro corpo con la fotocamera principale, ed una seconda con la telecamera a raggi infrarossi, in modo da carpire nei minimi dettagli i lineamenti del nostro corpo. Dopodiché, partirà una breve sequenza di esercizi guidati, che ci mostrerà gli esercizi principali presenti nel titolo e allo stesso tempo organizzerà, osservando gli esiti, il numero e la tipologia di attività da eseguire. Diversamente dalla maggior parte dei titoli di lancio di Kinect, il nostro avatar in Your Shape: Fitness Evolved saremo noi stessi, proprio grazie a queste scansioni preliminari. Il vantaggio di poter osservare la sagoma del nostro corpo che si muove accanto a quella del coach, ci permette di migliorare la postura e i movimenti in tempo reale, così da evitare esecuzioni errate di ogni esercizio. A questo proposito l’intelligenza artificiale creata per questo titolo, si occuperà, durante l’esecuzione di ogni esercizio, di indicarci movimenti errati come asincronia e posture non corrette del corpo. A seguito di questo approccio preliminare, ci troveremo di fronte ad una serie di attività tra cui programmi per dimagrire, per il potenziamento muscolare o dei semplici esercizi per mantenerci in forma.

Le modalità di allenamento proposte saranno tre: giochi da palestra, lezioni di fitness e personal training. Quest’ultima prevede di scegliere tra i diversi programmi di allenamento elencati in precedenza, suddivisi in sessioni da circa 10 minuti ciascuna. Potremo scegliere tra un allenamento incentrato sulla tonificazione dei muscoli di spalle e braccia, esercizi che snelliscono la vita e altri per migliorare il tono muscolare delle cosce, accompagnati da esercizi “sponsorizzati” da brand famosi come Men’s Health o Nivea . Per ciascun programma saremo seguiti da personal trainer virtuali che ci guideranno nell’apprendimento di esercizi quali: stretching, squat, esercizi per i pettorali da eseguire anche con manubri, esercizi di aerobica e molto altro ancora. In Your Shape: Fitness Evolved , però, il ruolo degli allenatori và oltre la semplice spiegazione dei diversi movimenti. Questi, infatti, ci accompagneranno passo dopo passo durante ogni esercizio, annotandoci in tempo reale eventuali errori di esecuzione. Frasi come “vai più giù con quegli affondi” o “cerca di tenere il tempo” ci aiuteranno a capire i nostri errori e ad effettuare perfettamente ogni esercizio. Al termine di ogni attività, oltre a visualizzare il numero di calorie bruciate durante la sessione, otterremo un punteggio percentuale che ci indicherà la precisione con cui abbiamo svolto l’allenamento.

****

For fun everyone: giochi da palestra, Tai-Chi-Chuan e cardio boxe Se siamo stanchi dell’allenamento o desideriamo divertirci con gli amici o, ancora, rilassarci dopo un duro allenamento, Your Shape Fitness Evolved offre tre modalità alternative all’allenamento: “giochi da palestra”, “tai chi” e “cardio boxe”. Il primo è composto da una serie di quattro minigame che metteranno alla prova le nostre doti atletiche e che potremo condividere con altri tre amici. I mini giochi in questione sono di diversa natura; si passa dal classico gioco di riflessi, in cui bisognerà colpire dei blocchi colorati che compariranno su schermo, servendosi di pugni e calci, ad un altro (più adatto ad un pubblico femminile) in cui dovremo far roteare degli hoola hoop . I restanti due mini giochi richiedono un altro tipo di abilità, come raccogliere dei blocchi che cadono del vertice alto dello schermo, in pieno stile “puzzle game”, e poi riporli in delle buche: maggiore sarà il numero di blocchi recuperati e più alto si rivelerà il punteggio finale. L’ultimo, infine, si presenta come una sorta di “dance-party-game” nel quale dovremo ballare a ritmo di musica, seguendo l’apparizione di cerchi colorati sul terreno, con un approccio molto simile a quello già adottato nei vecchi Dance Dance Revolution . Anche la “cardio boxe” ci farà divertire ed allenare allo stesso tempo, grazie all’esecuzione di veloci esercizi di boxe che prevedono l’utilizzo di pugni, ganci, spazzate e calci, in una serie di incontri. Ci ha stupito la sezione dedicata all’antica arte marziale cinese: il tai chi (o taijiquan). Il Tai Chi è un particolare tipo di arti marziali, nato come tecnica di combattimento ed evolutosi sino ad oggi come stile di vita e benessere e affonda le sue radici in antichissime filosofie orientali come Bangua, l’Yi Jing e, più in generale, il Taoismo. Da circa duemila anni le ginnastiche energetiche vengono studiate e approfondite negli ambienti buddhisti e taoisti, ed hanno come fine ultimo quello di mantenere l’organismo efficiente, preservandolo dalle malattie e dalla vecchiaia, mantenendolo in buona salute. L’allenamento di questa disciplina, in Your Shape Fitness Evolved , prevede l’esecuzione di diverse figure del corpo in uno stato psico-motorio che si avvicina alla figura retorica, o metafora, di un ruscello che scorre. Durante l’esecuzione di questi esercizi, sulla nostra figura compariranno delle linee che rappresentano la posizione corretta degli arti principali e si coloreranno di verde se la figura sarà eseguita nella maniera corretta. Anche in questo caso un’istruttrice ci spiegherà come eseguire ogni figura, indicandoci, ad esempio, quando inspirare ed aspirare.

Tecnicamente parlando…

Tra i tanti tormentoni che si sono susseguiti circa le reali potenzialità di Kinect subito dopo il suo annuncio, l’uscita della periferica ed i primi titoli cominciano a svelare le sue reali potenzialità. Fra tutte le perplessità mosse durante i periodi di prova, ai quali abbiamo avuto comunque l’onore di partecipare, il dubbio più grande era rappresentato dai tempi di risposta su schermo. Your Shape: Fitness Evolved , a differenza dei ritardi che abbiamo potuto notare in altri titoli, è immune da simili problemi, e risponde istantaneamente ad ogni nostro piccolo movimento. Seguire con il giusto tempismo l’istruttore, infatti, dipenderà esclusivamente dalle nostre capacità motorie. Lo stile grafico del gioco Ubisoft è semplice ed essenziale, studiato per essere intuitivo e rapido ma non troppo invasivo, e accompagnato dall’utilizzo di tinte accese su sfondo tendenti principalmente al bianco. Gli scenari e le musiche che fanno da sottofondo agli esercizi zen, ad esempio, sono stati realizzati in modo da creare una perfetta atmosfera orientale, utilizzando elementi tipici di questa cultura come ciliegi, simbologia zen e altre piccole accortezze che, nel complesso, si rivelano molto piacevoli. ****

Conclusioni Tra i titoli e le versioni dimostrative provate sino ad oggi, Your Shape Fitness Evolved è certamente quello che più di tutti mette in mostra le potenzialità della periferica, nonostante la maggior parte dei giochi in uscita con il lancio di Kinect sono destinati ad un pubblico casuale e rivolto principalmente alle famiglie e ai più piccoli. Il titolo Ubisoft si è rivelato un’esperienza che và oltre queste considerazioni, presentandosi come un prodotto di ottima fattura, rivolto a tutte le persone che amano tenersi in forma. Dalle discipline orientali, atte al miglioramento del corpo, ai programmi personalizzati di allenamento, fino ai mini giochi pensati per passare il tempo in compagnia di altre persone, le possibilità di divertirsi faticando non mancano di certo. La fedele risposta della periferica e l’ottima realizzazione dell’intelligenza artificiale completano un prodotto davvero ben confezionato.

CI PIACE

Semplice, rapido e intuitivo
\nOttima l?intelligenza artificiale del personal trainer
\nOttimamente realizzata la sincronizzazione con Kinect
\nTanti minigiochi per divertirsi in compagnia
\nSezione zen curata nelle figure e nelle atmosfere

9.2Cyberludus.com
Articolo precedente65.000 mappe per Starcraft 2
Prossimo articoloInterstellar Marines – Intervista Esclusiva con Kim Jørgensen
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.