Spec Ops: The Line gratis per poche ore

Humble Bundle propone un nuovo gioco gratis, questa volta tocca all’apprezzato action TPS Spec Ops: The Line. Tutto ciò che dovrete fare per aggiudicarvi la vostra key di Steam gratuita sarà visitare il sito di Humble Bundle e seguire le istruzioni.

Spec Ops: The Line è un gioco che dovete assolutamente provare. Abbandonate l’idea di un classico shooter bellico, questo gioco saprà sorprendervi. Sparare rappresenta soltanto la cornice di un’opera che propone una forte narrativa con scene brutali ed emozionanti. Se tutto ciò non vi ha ancora convinti ecco la premessa di Humble Bundle su Spec Ops: The Line:

Sono passati 6 mesi da quando Dubai è stata annientata da una tempesta di sabbia catastrofica. Migliaia di vite furono perse, comprese quelle dei soldati americani inviati per evacuare la città. Oggi, la città giace sepolta sotto la sabbia, la rovina più opulenta del mondo. Un misterioso segnale radio viene rilevato da Dubai e il team Delta Recon viene inviato in città. La loro missione è semplice: individuare sopravvissuti e scoprire la provenienza del segnale radio. Ciò che trovano è una città in preda alla guerra. Per salvare Dubai dovranno trovare l’uomo al centro di tutta questa follia, il Colonnello John Konrad.

Una cosa è certa, Spec Ops: The Line metterà in crisi la vostra moralità portandovi  a compiere scelte difficili, come salvare dei civili o perseguire i vostri obbiettivi. Spec Ops: The Line non vedrà mai un seguito, quindi godetevi questa piccola perla del panorama videoludico.

Fonte.

Articolo precedenteSea of Thieves – Recensione
Prossimo articoloSpeciale – Le uscite di aprile 2018
Alla costante ricerca di se stesso e del suo ruolo nel mondo, perde la sua verginità videoludica con la gloriosa PS1 e da allora è un amore in costante crescita. In quanto appassionato di cinema apprezza particolarmente i videogames in grado di raccontare storie interessanti e coinvolgenti. Attende con impazienza una cruenta apocalisse zombi per mettere in atto tutto ciò che ha imparato grazie a Resident Evil e The Last of Us.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!