Sparta: War of Empires – Speciale

 

Il miglior strategico su browser dell’antica Grecia?

Sparta: War of Empires è uno dei giochi di strategia online sviluppati dallo studio Plarium, conosciuto per avere un catalogo di giochi strategici alquanto variegato composto, solo per nominare i più conosciuti, da titoli come Stormfall: Age of War, Total Domination e Soldiers Inc.

Al succitato catalogo di recente si sono aggiunti: Pirates: Tides of Fortunes e Nords: Heros of the North che si basano più su tematiche fantasy che su guerre e conquiste in un’ambientazione storicamente credibile.
Tuttavia, il gioco più famoso resta sempre Sparta: War of Empires. Disponibile anche su Facebook tramite il browser, il gioco è ambientato nell’antica Grecia, per l’esattezza nel 5 secolo B.C.

sparta: war of empires

Seguendo il tutorial, che aiuta tutti i giocatori alle prime armi, la prima cosa da fare è costruire la vostra città, poi prendere il comando di un esercito di spartani guidati da re Leonida e cominciare a gestire le vostre risorse. Il gioco combina gestione e combattimento alla Warcraft, e vi spinge ad utilizzare diverse tecniche di strategia o diplomazia al fine di sviluppare la vostra città e difenderla dagli attacchi esterni.

 

Facile iniziare, difficile smettere

I tutorial all’inizio del gioco vi aiuta rapidamente a familiarizzarvi con le varie caratteristiche e scorciatoie che il gioco presenta: trattandosi di un gioco di strategia, dovrete risolvere cercare di risolvere i vari conflitti nel minor tempo possibile, e padroneggiare il gioco in modo da ampliare la vostra città.

La chat in tempo reale consente la comunicazione con altri giocatori online e permette di organizzare alleanze e accordi, nonché di socializzare con gli altri utenti creando un ambiente che si abbina molto bene sia alla gestione del gioco che al combattimento.

sparta: war of empires
Nessuno può combattere da solo, e il futuro la vostra città dipende non solo da come gestirete le vostre risorse ma anche dagli accordi e dalle alleanze che sarete in grado di creare.
I combattimenti non si verificano in tempo reale davanti ai vostri occhi, ma si presentano sotto forma di confronti tra le statistiche aggregate delle vostre truppe e quelle dei vostri avversari.
Un rapporto dettagliato sulla battaglia verrà poi generato nella vostra casella di posta, con tutti i dettagli sulle unità\risorse impiegate, sui territori conquistati, e con altri dati importanti.

sparta: war of empires

Le risorse importanti del gioco sono il bronzo, il grano ed il legno, elementi necessari per costruire i vostri edifici. Le risorse vi permetteranno di ampliare il vostro esercito e decidere quando difendervi dai vostri nemici per proteggere la città da attacchi esterni e quando invece è opportuno attaccare per espandere il vostro impero.

Ovviamente gli stratagemmi per vincere le guerre e preservare la vostra città non mancano. Crendo alleanze, e facendo parte di una coalizione, riuscirete ad affrontare al meglio gli attacchi dei nemici e a contribuire ai combattimenti delle vostre alleanze. Ma non basta. A volte dovrete anche saper negoziare ed essere diplomatici, in modo da accrescere la vostra influenza su tutta la Grecia.
La grafica e l’interfaccia sono alquanto piacevoli: il gioco è graficamente ben presentato, con un’interfaccia piuttosto semplice e di facile navigazione. I vari edifici sono molto ben riprodotti e ricchi di dettagli, e l’atmosfera del gioco risulta piacevole grazie alla buona qualità di animazioni ed effetti sonori, in linea con il tema.

Come nella maggior parte dei giochi di questo tipo, anche se in un primo momento gli effetti sonori risulteranno piacevoli, in seguito la ripetitività del comparto sonoro vi spingerà ad “ammutolire” il tutto.

 

Concludendo…

Nonostante i suoi difetti, Sparta: War of Empires rimane un titolo giocato da milioni e milioni di giocatori online, molto apprezzato dagli amanti dei browser game strategici. Visto che il gioco è completamente gratuito, vi consigliamo di dare al titolo Plarium una possibilità, almeno per qualche sessione da “giocatore per caso”.

Articolo precedenteLanciata oggi la nuova campagna di crowdfunding per Deponia: Il Giorno del Giudizio!
Prossimo articoloValkyria Chronicles Remastered – Recensione
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.

E tu che ne pensi? Facci conoscere la tua opinione!