Resident Evil 6 serve da monito. Ritorno all’horror?

Ascoltiamo questa solfa da una vita, è vero, ma dopo la cocente delusione di Capcom per colpa delle vendite non proprio esaltanti di Resident Evil 6, il colosso potrebbe seriamente decidersi una volta per tutte a prosciugare le letali dosi d’azione che hanno inquinato la serie e riprendere la strada del terrore (o almeno cosi speriamo noi!). Masachika Kawata, produttore della serie, durante un’intervista ha dichiarato: "Guardando i Resident Evil degli ultimi anni, si può notare la varietà di approcci che abbiamo sperimentato per questa IP, e penso ancora che sia importante continuare a metterci alla prova, includere nuovi elementi e mantenere il gioco sempre fresco e interessante", dice Kawata. "Ma dopo aver considerato attentamente i feedback e soprattutto le critiche dei fan riguardo gli ultimi giochi [RE5, Raccoon City e RE6], ho iniziato a cambiare un po’ la mia opinione in materia. Resident Evil Revelations, la cui conversione in HD sta per arrivare, mescola elementi classici della saga con caratteristiche moderne, e spero possa piacere a tutti. Ma in futuro, dovremo focalizzarci sull’elemento horror, che dovrà rimanere sempre l’elemento fondante di tutta la serie Resident Evil". Parole confortanti ma anche fortemente contraddittorie, dato che lo stesso Kawata aveva detto ai tempi dello sviluppo di RE6: "Resident Evil dovrà continuare in questa direzione [e cioè in quella di RE5!]", aggiungendo che "la saga principale di RE dovrà essere un’estensione di quello che si è visto nel quarto e quinto capitolo”. Eh ma si sa, quando la gallina non fa più le uova d’oro si è sempre pronti a fare un passo indietro. Speriamo vivamente che Capcom ne faccia anche di più.

Articolo precedenteResident Evil: Revelations non sarà un semplice porting
Prossimo articoloPlaystation 4 – Edge e Wall Street Journal lanciano due bombe
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.