Nintendo Direct – 14 Febbraio 2013 – Resoconto

Ormai Nintendo sembra voler regalarci delle novità ogni volta che se ne presenta l’occasione: piuttosto che abbandonarsi ai rumor e alle notizie dietro le quinte, la grande N ha di nuovo organizzato per tutti i suoi appassionati un’altra piccola presentazione online, un Nintendo Direct apparentemente dedicato solo al Nintendo 3DS? Cosa scopriremo in questi quaranta minuti?

Il Direct inizia e, stagliato su sfondo bianco, spunta imperoso Satoru Iwata, presidente di Nintendo, con indosso un cappello da Luigi: il fratello di Mario, ci dice, è apparso per la prima volta in Mario Bros., quasi trenta anni fa, nel giorno prima del lancio giapponese del Famicom. Tuttavia, il timoroso idraulico in verde è quasi sempre stato solo un aiutante, un rivale o un comprimario a meno che non si escluda Luigi’s Mansion, titolo uscito su GameCube nel 2001. Quest’anno, come primo titolo a celebrare l’"Anno di Luigi", arriverà su 3DS Luigi’s Mansion 2, che sarà disponibile dal 28 Marzo. Iwata passa la parola al maestro Shigeru Miyamoto, creatore dei due fratelli e produttore del gioco, che ci spiega alcune novità apportate e le sue opinioni sulle potenzialità di divertimento del suo titolo. "Da quando era uscito Luigi’s Mansion ho sempre desiderato una versione in tre dimensioni: ora sembrerà di essere davvero dentro le ville! Ville spaventose, ma mai dell’orrore, eh! Luigi avrà sempre a disposizione una torcia e un Poltergust per aspirare i fantasmi ma questa volta potrà aspirare anche degli oggetti, risolvendo con questa interazione diversi puzzle di gioco; i fantasmi, prima di essere aspirati, andranno storditi con la torcia e molti di questi, in atti di esplosiva personalità, cercheranno di difendersi per non farsi catturare. Oltretutto, Luigi dovrà stare attento anche a un piccolo Poltercucciolo, un cagnolino fantasma amante di tutto ciò che è d’oro: egli dovrà inseguirlo illuminando le sue impronte con una Arcobaluce, capace anche di far apparire oggetti e parti dello scenario altrimenti invisibili. I controlli potranno essere un po’ complessi ma parte del divertimento starà proprio nell’impararli, oltre che nelle varie interazioni con i fantasmi che incontrerete nel corso del gioco". Iwata, da ultimo, descrive la modalità multigiocatore di Luigi’s Mansion 2: si potrà giocare in locale, in download play e online e quattro Luigi, tutti insieme, dovranno affrontare le sfide e i puzzle nascosti in una torre chiamata ScareScraper, un vero e proprio grattacielo della paura!

Il secondo titolo dove Luigi avrà un ruolo importante sarà un nuovo capitolo della serie RPG Mario e Luigi, in arrivo su 3DS questa estate: il giocatore dovrà affrontare diverse sfide e esplorare aree di gioco interagendo con un Luigi dormiente, in quanto il gioco è tutto un sogno e nei sogni anche lui può essere coraggioso! In arrivo, da ultimo, ci sarà un corposo DLC per New Super Mario Bros. U dal titolo New Super Luigi U, senza ?Bros.’, vista l’assenza di Mario: il gioco e i suoi livelli saranno completamente ricostruiti in una nuova avventura tutta per Luigi! Luigi apparirà anche nel nuovo titolo sportivo della serie Mario Golf, in arrivo questa estate, dove gli sviluppatori di Camelot stanno lavorando per creare percorsi fantasiosi, ispirati a percorsi reali o al mondo di Mario.

Prima di salutarci, Iwata ci annuncia che, dopo l’ultimo Direct, gli sembrava strano che non ci fosse uno spazio ufficiale dove discutere della serie The Legend Of Zelda: da oggi sarà disponibile sul Miiverse di WiiU un gruppo completamente dedicatoa alla serie dove, ogni tanto, farà la sua apparizione anche il suo produttore, Eiji Aonuma! Dopo questo annuncio, Iwata passa la parola a un suo omonimo, Satoru Shibata, presidente di Nintendo Europe.

Dopo essersi fatto aspirare il cappello da Luigi da una aspirapolvere, Shibata inizia a discutere di alcuni titoli ed edizioni speciali che piomberanno su Nintendo 3DS nei prossimi mesi. Primo della lista è Monster Hunter 3 Ultimate, in uscita su 3DS e WiiU il 22 Marzo, con tanto di premium pack con gioco e console per entrambe le versioni. Insieme al gioco sarà lanciato anche il Circle Pad Pro XL, in modo tale da poter usufruire i vantaggi di un secondo stick analogico anche sulla console portatile dalla maggiore stazza. Ryozo Tsujimoto, producer del gioco, spiega poi tutte le possibili interazioni tra le due versioni: i giocatori possono giocare in maniera indifferente su entrambe le console, trasportando da una all’altra i loro salvataggi per poter giocare in giro e, magari successivamente, giocare sullo schermo ad alta definizione di casa propria. I giocatori potranno giocare insieme su 3DS e su WiiU, con un WiiU e tre 3DS o online, ma solo su WiiU. Le possibilità di interazione sono molteplici, quindi, e potremmo avere una prima idea delle due versioni del gioco con le demo che arriveranno la settimana prossima.

Dopo aver parlato di due nuove colorazioni, bianca e nera, per il Nintendo 3DS XL, Shibata passa la parola a Dave Cox, produce di Castlevania Lords Of Shadow ? Mirror of Fate, per raccontare qualcosa del suo titolo: il gioco durerà più di venti ore, a detta del produttore, e avrà come protagonisti quattro diversi membri della famiglia Belmont allo scopo di conoscere meglio la relazione, nel tempo, tra tutti i membri della famiglia e il malefico conte Dracula. Il gioco sarà incentrato sul combattimento e sull’accumulo di esperienza, utile per sbloccare nuove combo e sterminare i propri nemici, e sarà disponibile dall’8 Marzo. Fire Emblem: Awakening, invece, arriverà il 19 Aprile. Shibata si scusa per questo ritardo, ma per farsi perdonare Nintendo rilascerà una versione promozionale del 3DS XL ispirata al titolo, con dentro una copia preinstallata del gioco (purtroppo niente copia fisica, ed è un peccato). Il titolo promette delle possibilità di personalizzazione mai esplorate prima e un grande fascino stilistico grazie al character design di Yosuke Kozaki, che ha già lavorato su titoli come No More Heroes. Il primo DLC del gioco, oltretutto, sarà gratuito per un breve periodo di tempo.

Passando a giochi non Nintendo troviamo Etrian Odyssey 4, un richiamo ai giochi di ruolo del passato e primo episodio della serie su 3DS, che arriverà questa primavera; inoltre, ed è una felice notizia per tutti, Project X Zone finalmente arriverà anche in Europa, dopo tante richieste e petizioni: il crossover di Namco, Sega e Capcom splenderà sui nostri schermi questa estate.

Per celebrare la crescita del Nintendo eShop, Shibata annuncia che inizieranno ad apparire, uno alla volta, diversi titoli a prezzo scontato: il primo di questi sarà The Legend Of Zelda ? Ocarina Of Time 3D, scaricabile al prezzo di 30? fino al 21 Febbraio. Inoltre sono stati annunciati tre nuovi concerti ispirati alla serie nel mese di Maggio, uno la Londra, uno a Berlino e uno a Parigi? E quando da noi in Italia? La lente di ingrandimento sull’eShop non è ancora stata rimossa: sono in arrivo Splash or Crash, un puzzle game dove bisognerà lanciare e guidare diversi tipi di rocce all’interno di un pozzo (dai trailer sembra che la terza dimensione, con tutti i suoi effetti ?galleria’, potrebbe rivelarsi interessante) e Code of Princess, un misto tra beat ?em up e RPG con più di 50 personaggi utilizzabili e personalizzabili e oltre cento missioni! Arriveranno poi il terzo episodio della serie Inazuma Eleven, nato su DS e convertito in Europa per 3DS, e Pokèmon Mystery Dungeon – Gates Of Infinity, nuovo titolo della serie che unirà al vecchio gameplay la possibilità di creare le proprie città e di chiamare fino a quattro giocatori per sfidare insieme dei Pokèmon leggendari! Il gioco, inoltre, sfrutterà la telecamera per aprire dei Magnagates, ovvero dei portarli diretti a nuovi dungeons, semplicemente inquadrando degli oggetti? Sperimentare sarà senz’altro divertente!

Stiamo arrivando alla fine del Direct ma i giochi non sono ancora finiti! Animal Crossing New Leaf arriverà da noi il 14 Giugno e a quanto pare in Giappone sta già spopolando! Katsuya Eguchi, il produttore del gioco, ci spiega che, anche se diventeremo sindaci per errore, non dovremmo per forza seguire delle regole prescritte e la struttura di gioco manterrà le stesse caratteristiche di libertà che la hanno sempre contraddistinta? ma con qualcosa in più! Ora si potranno emanare addirittura delle leggi! Grazie al 3DS, poi, si potranno visitare le città degli amici in locale o tramite StreetPass e funzione online. L’ultimo riflettore è per il nostro scimmiesco Donkey Kong: non solo sarà in arrivo Mario and Donkey Kong, una raccolta di minigiochi dove faranno la loro apparizione nuovi giocattoli e dove sarà disponibile un editor di livelli, distribuibili poi tra i giocatori, ma arriverà anche un remake del noto titolo Donkey Kong Country Return, uscito qualche anno fa su Nintendo Wii!

Il Nintendo Direct finisce qui, con i saluti di Satoru Shibata. Nell’attesa del prossimo ?collegamento’ abbiamo senz’altro molto a cui pensare: quali giochi attendiamo di più e quanti hanno, invece, destato la nostra curiosità in questo video? Nintendo è sempre stata capace di stupirci e, al momento, sembra avere moltissimi assi nella manica, anche se preferisce rimanere in una posizione di tranquillità e umiltà? Staremo a vedere nei prossimi mesi! E nel caso vogliate rivedere il Nintendo Direct potete benissimo farlo qui, a fondo articolo!

Articolo precedenteMetal Gear Rising: Revengeance lodato da Famitsu
Prossimo articoloCognition: An Erica Reed Thriller Episode 1 – Recensione
Redazione
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.