Gabe Newell (Direttore Esecutivo di Valve Software) è proprio insaziabile: non solo dal punto di vista culinario, viste le sue generose dimensioni, ma anche da quello creativo, capace di plasmare la sua più potente creatura a suo piacimento e di completarla sempre più con nuovi servizi.

Da questo mercoledì è entrato ufficialmente in beta il nuovo Steam Community Market che, come suggerisce il nome, permetterà ai giocatori di vendere ed acquistare beni virtuali direttamente da Steam.

Per il momento le possibilità di scambio sono state limitate al solo Team Fortress 2 ma per il futuro Valve conta di estendere il servizio a buona parte dei titoli presenti nello store e compatibili col la filosofia del market. Lo Steam Community Market rappresenta anche una nuova forma di reddito per gli sviluppatori perché, oltre ad una ritenuta del 5% destinata a Valve, ci sarà anche una tassa addizionale che andrà a rimpinzare le casse degli sviluppatori e sarà specifica per ogni gioco: attualmente, quella di Team Fortress 2, è del 10%.

Fonte: Gamasutra

Articolo precedenteHawken – E’ già iniziata la Open Beta
Prossimo articoloNinja Gaiden Sigma 2 Plus – La release ufficiale
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.