Dopo aver trionfato senza riserve sia su Nintendo Wii che su Nintendo DS, grazie ad alcuni dei migliori episodi mai usciti della serie, ‘Mario Kart’ sta per tornare, questa volta su Nintendo 3DS, con l’episodio “Mario Kart 7”: Mario, Luigi, Toad, Bowser e tutti gli altri abitanti del regno dei funghi sono pronti per sfrecciare nuovamente su piste al limite della pazzia, questa volta con alcune interessanti novità. Allo stand Nintendo, qui alla Gamescom di Colonia, è presente una demo con tre piste e otto personaggi disponibili, ognuno personalizzabile in modo diverso… ‘Mario Kart’ avrà di nuovo i numeri per sfondare anche in questa nuova generazione di console portatili?

Kart, ruote e deltaplano: nuove ambientazioni, nuove interazioni!

Dopo aver scelto il nostro personaggio (nel nostro caso, il caro vecchio soldatino di Bowser, il più comune dei Koopa Troopa) il giocatore può scegliere un modello di kart e, in seguito, la dimensione delle ruote (grandi o piccole) e una aggiunta extra, legata agli scenari che andremo ad affrontare. In questa demo era disponibile solo il deltaplano a esiste la possibilità che, nella versione completa, ne faranno capolino molti, molti altri. Le piste riprendono i più svariati temi Nintendo, aggiornandoli al tempo corrente: una pista ispirata a Donkey Kong, per esempio, conterrà elementi e nemici tratti dal recente “Donkey Kong Country Returns” e via discorrendo, per i vari titoli Nintendo; si tratta di una scelta che Nintendo ha già operato in passato, proponendo diverse piste ispirate a “Super Mario Sunshine”, come la nota Piazza Delfinia. Nelle piste sono presenti diversi strapiombi, ed è in questo momento che entra in gioco il deltaplano: il giocatore, senza diminuire la propria velocità, potrà fluttuare in giro per la pista, seguendo la strada più o meno correttamente, sfruttando scorciatoie e recuperando oggetti sparsi per l’aria, da usare successivamente una volta raggiunga la terra o direttamente in volo, nel caso la scelta porti un maggiore vantaggio. Oltre agli scenari di volo saranno presenti anche zone subacquee, da attraversare con l’aiuto di una ventola posta sul retro della nostra vettura: ostriche e altri ostacoli marittimi si disporranno tra noi e la nostra vittoria, costringendoci a manovre fulminee al fine di evitare di essere divorati o di cadere in qualche baratro. Direttamente da alcuni vecchi episodi ritornano le monete, oggetti che vanno raccolti per aumentare la nostra velocità massima e rendere la corsa molto più semplice da affrontare; tra le armi ritroviamo tutti gli strumenti classici, ognuno magnificamente implementato con il supporto della terza dimensione, un vero toccasana anche per scenari e realizzazione di kart e personaggi, e il tutto senza fare mai cedere il frame rate nemmeno nelle situazioni più concitate. Da ultimo, vede un graditissimo ritorno la funzione di micro-boost utilizzando i tasti dorsali e muovendo velocemente lo stick analogico: un modo intelligente, e a tratti molto complesso, per superare alcune curve difficili senza dover diminuire la propria velocità. La demo, purtroppo, non offriva più di questo, ma molto probabilmente il gioco sarà, come il suo predecessore per Nintendo DS, completamente compatibile con il supporto online e con diverse altre funzioni della console Nintendo 3DS.

Conclusione

“Mario Kart 7” riesce ad eseguire una partenza veloce e a bruciare tutti i suoi rivali sul tempo, presentandosi come uno dei migliori titoli presenti a questa Gamecom 2011. Il gameplay resta granitico come sempre, affidabile in ogni suo minimo dettaglio, e le novità sembrano volerlo rendere ancora più profondo, aggiungendo una inedita esperienza di personalizzazione a tutta la ricetta, rendendola ancora più accattivante senza minare la sua tradizionale, necessaria semplicità. Preparate i vostri gusci colorati: i kart di tutto il mondo sono pronti a sfrecciare di nuovo in tutti i pazzi mondi di Nintendo!

Articolo precedenteBorderlands 2 – FIRST LOOK
Prossimo articoloSilent Hill Downpour in immagini
CyberLudus è un'Associazione Culturale che opera nel settore videoludico dal lontano 2007, a stretto contatto con produttori e distributori di tutto il panorama internazionale. La nostra redazione segue con passione ed entusiasmo l'evolversi di questo mondo, organizzando tornei e contest, partecipando a manifestazioni ed eventi e, attraverso il nostro portale, fornendo all'utenza un piano editoriale che prevede recensioni, anteprime, guide strategiche, soluzioni, rubriche ed approfondimenti.